Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
c4971361323f4eef91bd83d16a9d43c3

E’ morto Sudan, l’ultimo rinoceronte bianco settentrionale maschio: aveva 45 anni

L’ultimo rinoceronte bianco settentrionale maschio rimasto al mondo è morto all’età di 45 anni: con la scomparsa di Sudan, questo il nome dell’animale che viveva nella riserva di Ol Pejeta Conservancy in Kenya, rimangono solo due esemplari femmine di questa specie, Najin e Fatu. L’animale era considerato il simbolo della lotta al bracconaggio che ha spinto la specie all’estinzione per procurarsi il corno, utilizzato nella medicina tradizionale cinese. L’annuncio, riporta la Cnn, è stato dato dalla ong ambientalista internazionale WildAid, secondo cui Sudan è stato soppresso dopo che un team di veterinari ha constatato un notevole peggioramento delle sue condizioni di  salute. Un portavoce della riserva, Elodie Sampere, ha spiegato che campioni di sperma dell’animale sono stati conservati nella speranza di inseminare artificialmente con successo uno dei due rinoceronti femmina rimasti per cercare di salvare la specie dall’estinzione. L’anno scorso, una volta falliti tutti i tentativi di farlo accoppiarsi naturalmente, gli ambientalisti hanno messo Sudan sull’app di appuntamenti Tinder, sperando di raccogliere denaro a sufficienza per pagare un trattamento di fertilità da 9 milioni di dollari. In uno dei progetti di clonazione della specie è coinvolto anche lo scienziato italiano Cesare Galli. (nella foto Ap sopra, Sudan con uno dei ranger che lo sorvegliava a vista. Sotto, foto Afp, la statua “The Last Three” di Gillie e Marc Art, installata a New York nei giorni scorsi: raffigura Sudan e le ultime due femmine della specie, Najin e Fatu)

afp_12l1ap

  • Ambra Micheletti |

    Finalmente ci sono riusciti questi bastardi vigliacchi a far morire anche l’ultimo splendido esemplare di #rinoceronte bianco! #animals #AnimalRights #AnimalCruelty #iloveanimals #Kenya

  Post Precedente
Post Successivo