Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
gatti_tempoinfanzia

I social per il sociale: un progetto di pet therapy crea video di gatti che cercano casa

AGGIORNAMENTO DEL 29 GENNAIO 2018 IN CODA – GIRATI DUE VIDEO, UN GATTO GIA’ ADOTTATO

+++

POST ORIGINALE

E’ partito oggi a Milano un progetto di pet therapy che vede coinvolti i gatti in cerca d’adozione del Parco gattile comunale gestito da Mondo gatto e i ragazzi adolescenti di Tempo per l’infanzia, una cooperativa sociale attiva sul territorio da trent’anni. Si chiama “I benefici della relazione tra gatti e umani” e mette i felini domestici al centro del progetto con modalità al passo con i tempi: i ragazzi, al termine di un percorso formativo, girano e montano dei mini video da postare e condividere sui social per promuovere l’adozione dei micetti. Si procede per gradi: in una prima fase i giovani approfondiscono le caratteristiche fisiche ed etologiche dei gatti, per comprendere il valore dell’essere vivente e imparare a rispettarlo dal punto di vista etologico per assicurarne il benessere psico-fisico. Poi Elena Sposito di Tempo per l’infanzia e una laureanda del corso di Laurea in tutela e Benessere animale dell’Università Statale di Milano li accompagnano al gattile di Mondo gatto a mettere in pratica gli insegnamenti ricevuti, sotto la supervisione di personale esperto, e per iniziare a interagire con i gatti presenti attraverso il gioco, nel totale rispetto degli animali. “Questo tipo di approccio aiuta i gatti ad abituarsi all’interazione con l’essere umano, in vista di una futura adozione, e serve ai ragazzi per imparare a ‘dare e ricevere’ sicurezza, quale scambio alla pari tra persone e animali”, spiega Sposito. “Questa azione progettuale è di fondamentale importanza e significato perché riduce la competitività nei ragazzi favorendo al contempo la collaborazione. Sono previsti benefici sulla diminuzione della competitività e aumento della collaborazione tra i ragazzi per il benessere degli animali; effetto catalitico, aumento della socializzazione; interesse per attività che solitamente i ragazzi non avrebbero preso in considerazione”. Al termine del progetto, la fase di ripresa dei gatti nel loro ambiente e nei momenti di svago, da condividere sui social network per aiutarli a trovare una nuova famiglia. “I ragazzi saranno a loro volta dei ‘volontari’, con un ruolo molto importante, saranno ‘mediatori nella relazione con il gatto per favorirne l’adozione'”, conclude la responsabile della cooperativa (nella foto subito sotto. Sopra e in basso, alcuni dei ragazzi impegnati nel progetto).

gatti_elenasposito

gatti_tempo2

+++

AGGIORNAMENTO DEL 29 GENNAIO 2018 – GIRATI DUE VIDEO, UN GATTO GIA’ ADOTTATO

I ragazzi della Cooperativa Tempo per l’infanzia hanno girato due video per il Parco gattile di Milano gestito da Mondo Gatto. Il progetto di collaborazione che vede coinvolti i ragazzi che frequentano i corsi della cooperativa ha già portato all’adozione di Topazio, il gatto nonno. Gli adolescenti, con grande impegno, hanno imparato ad interagire gli ospiti pelosi, rispettando il carattere e la natura di tutti gatti presenti nella struttura. Ecco i link ai video di Topazio e gli altri e a quello di Woody e Winnie, per gli amici, i Neurini.