Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
7bca678ab207508312283e3a68f0b50c

Odin, il cane pastore eroe, resta con il gregge durante l’incendio in California e lo salva

Gli incendi che in questi giorni hanno devastato la California hanno anche il loro eroe a quattro zampe. E’ Odin (foto sopra), un pastore dei Pirenei bianco, che ha rifiutato di abbandonare il suo gregge di capre per fuggire dalle fiamme coi suoi padroni e sua sorella Tessa (foto sotto). Quando i padroni sono tornati al recinto, hanno trovato Odin vivo e vegeto, con otto capre e alcuni cuccioli di cervo smarriti, che aveva salvato dall’incendio. La storia del cane-eroe della California è stata raccontata su Facebook dal suo padrone, Roland Tembo Hendel. Alcune sere fa un incendio ha raggiunto la sua fattoria a Santa Rosa, nella contea di Sonoma. Roland è salito in auto per fuggire con la figlia e i due cani pastori, Tessa e Odin. Ma quest’ultimo non ha voluto in nessun modo abbandonare le sue capre. Il padrone, che doveva salvare se stesso e la figlia, non ha insistito e lo ha lasciato lì con il gregge. “Quando siamo usciti dall’incendio ho pianto – racconta Roland -. Ero sicuro di averlo condannato a morte, ma dubito che sarei riuscito a portarlo con noi. Odin è ostinato e senza paura”. Quando Roland e sua figlia sono tornati alla fattoria, hanno trovato tutto distrutto dall’incendio. Ma Odin era vivo e vegeto, anche se con il pelo sporco e bruciacchiato, e con lui otto capre. Non solo, ma con loro c’erano anche alcuni cuccioli di cervo dispersi, che avevano cercato la protezione del cane pastore. Odin e la capre, rimasti senza casa, sono stati portati in un rifugio per animali. Ai cerbiatti Roland ha lasciato cibo e acqua per due settimane. Il padrone ha lanciato su internet una raccolta fondi per ricostruire l’ovile, e metà dei soldi verranno destinati al rifugio per animali selvatici della contea di Sonoma.

f46e6fe548cfa72f3398ff2d8b34e828

  • Maria Pia |

    Davanti a storie come questa resto senza parole. Come possiamo solamente pensare di maltrattare gli animali, se loro sono capaci di agire in maniera più “umana” di tanti umani? Grazie, Odin per il tuo coraggio. Spero che il tuo atto di eroismo faccia impallidire coloro che si accaniscono vigliaccamente contro qualsiasi animale. Tanto per cominciare…

  Post Precedente
Post Successivo