Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
55a023ee65209155ffdde945136ecd85

Terremoto a Ischia, sono al lavoro a Casamicciola le unità cinofile dei vigili del fuoco

POST IN AGGIORNAMENTO

+++

AGGIORNAMENTO DELLE 13.20 – SALVATO ANCHE IL TERZO BIMBO

Anche Ciro, 11 anni, è stato finalmente estratto dalle macerie. Un lungo applauso dei vicini di casa ha incoraggiato i vigili del fuoco che lo hanno tirato fuori dopo 16 ore di lavoro ininterrotto sulla palazzina crollata nella serata di ieri a Casamicciola (Napoli).

2017-08-22t103716z_1477156086_rc135754a9f0_rtrmadp_3_italy-quake

+++

AGGIORNAMENTO DELLE 11.30 – SALVATO UN ALTRO BIMBO, NE RESTA DA ESTRARRE SOLO UNO

E’ stato estratto vivo dai vigili del fuoco uno dei due bambini sotto le macerie ad Ischia. Si tratta di Mattias: il bimbo sta bene. I vigili del fuoco hanno ormai raggiunto e stanno lavorando per estrarlo anche Ciro. Anche lui sta bene secondo le informazioni dei vigili del fuoco. Il bambino appena estratto dai vigili del fuoco è stato messo una una barella ed è stato portato via di corsa dai soccorritori per essere caricato su un’ambulanza. (Ansa)

+++

POST ORIGINALE

Le unità cinofile dei vigili del fuoco sono giunte in traghetto nel cuore della notte in Piazza Maio a Casamicciola, nell’isola d’Ischia, la zona che risulta essere la più colpita dalla scossa di terremoto delle 21 di ieri sera. Sono entrate subito in azione: si continua a lavorare per estrarre le persone sepolte (due bambini) e per individuare quelle che risultano disperse. Al momento si registrano due morti e una quarantina di feriti. Anche grazie ai cani-pompieri è stato individuato e poi estratto nella notte un uomo, padre di tre bimbi, e successivamente il figlio più piccolo di 7 mesi, mentre sono ancora intrappolati quello di 4 anni e quello di 6. L’uomo, riferiscono i vigili del fuoco, era incastrato tra le macerie ed un’auto. Intanto si scava per raggiungere i due piccoli, con cui i pompieri parlano (“Stiamo in contatto con entrambi i ragazzi, sentiamo le loro voci e facciamo sentire le nostre per tranquillizzarli”, ha detto il portavoce dei vigili del fuoco, Luca Cari) e ai quali sono riusciti a passare dell’acqua. Questo post è in continuo aggiornamento. (Ansa, nelle foto sopra Cesare Abbate/Ansa e Ciro De Luca/Reuters i soccorritori con i cani da ricerca e, sotto, da twitter, il neonato estratto vivo stanotte alle 4 dalle macerie di Casamicciola)

bimbo_ischia