Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cavalli_castelluccio

Dopo il terremoto e l’inverno a valle, i cavalli tornano liberi a Castelluccio di Norcia

A Castelluccio di Norcia sono tornati i cavalli allo stato brado. Una quarantina di esemplari sono di nuovo liberi di galoppare sul Pian Grande, dopo i mesi invernali trascorsi a valle, nelle campagne alle porte di Norcia. Appartengono alla famiglia Brandimarte che, dopo il terremoto del 30 ottobre scorso, aveva deciso di portarli via da Castelluccio, dato che il borgo non era raggiungibile per le strade rese impraticabili dal sisma. Ma con la primavera Castelluccio tenta di risollevarsi, come tutto il centro Italia colpito dal sisma: nei giorni scorsi la semina della lenticchia sulla piana e oggi il ritorno dei cavalli di razza haflinger, con i quali i Brandimarte portano i turisti a fare escursioni e percorsi di trekking. “E’ stata un’emozione unica, soprattutto per gli animali che quando sono arrivati a ridosso di Castelluccio si sono messi a correre all’impazzata”, racconta Manuela Brandimarte, assessore comunale di Norcia e proprietaria dei cavalli, che ha preso parte, assieme ad altre 6 persone, alla transumanza. “E’ stato molto complicato portarli di nuovo a Castelluccio, siamo dovuti passare attraverso monte Ventolosa, in alcuni tratti si rischiava di scivolare, abbiamo impiegato oltre tre ore per raggiungere il Pian Grande”, aggiunge l’assessore. A dicembre i cavalli erano stati fatti scendere attraverso la provinciale 477, anche se chiusa al traffico: in quell’occasione partecipò alla transumanza anche l’attrice Natalia Estrada, da sempre appassionata di equitazione. Ne avevamo scritto qui su 24zampe. (nelle foto Ansa tratte dal profilo fb di Gilberto Brandimarte, i cavalli liberi sul Pian Grande di Castelluccio di Norcia)

4af32b54ac77de4ee38863459ca33cbc

4bb41f2bd62a388ef24efd761b5afa9d

8bf5835f60910c51d5c69886246991d4

bc5d72caed32204567805d0aa475fc3b

c61c5cc48a053618f2c2c3d62638c53a