Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
afp_mj6ot

Ue, pronto il divieto per pesticidi neonicotinoidi dannosi per le api: voto atteso a maggio

I pesticidi neonicotinoidi, i più usati al mondo e i più dannosi per le api, potrebbero presto essere banditi da tutti i campi coltivati dell’Unione europea. E’ questo a cui punta una bozza di regolamento della Commissione Ue che potrebbe introdurre già da quest’anno il divieto di usarli, se la proposta fosse approvata dalla maggioranza degli Stati membri. Nel 2013 l’Ue aveva introdotto un divieto temporaneo di usare tre neonicotinoidi in alcune coltivazioni. La bozza di regolamento, in cui si parla di “rischio grave per le api”, prevede invece un divieto totale di utilizzo nei campi, con l’unica eccezione delle piante interamente coltivate nelle serre. Questi prodotti, infatti, non sono pericolosi solo per le api ma anche per i bombi, le farfalle, gli insetti acquatici e persino gli uccelli, con possibili ripercussioni su tutta la catena alimentare. Le nuove misure potrebbero essere votate entro maggio e, se approvate, entrare in vigore nel giro di alcuni mesi. La scelta del divieto non è ancora posizione ufficiale, conferma una fonte all’agenzia Ansa, ma l’orientamento del Collegio dei commissari è quello di procedere in tal senso. Di pesticidi neonicotinoidi e di rischio estinzione per le api abbiamo già scritto qui e qui su 24zampe. (foto Afp/Dpa)

afp_mm0jo