Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
elefanti_festa

Un banchetto di frutta per 60 elefanti: la Tailandia festeggia l’animale simbolo nazionale

Un buffet per una sessantina di elefanti tailandesi. Banane, meloni, ananas e (molta) altra frutta è stata messa a disposizione dei pachidermi ad Ayutthaya, antica capitale del paese, per celebrare la giornata nazionale loro dedicata (nella foto sopra). Per secoli, i tailandesi hanno utilizzato gli elefanti in guerra, nelle cerimonie ufficiali e nell’edilizia, per spostare carichi in assenza di macchine. Oggi questi animali sono impiegati principalmente dall’industria del turismo, che spesso finisce sotto accusa per maltrattamenti. “Abbiamo in programma di ridurre lo sfruttamento degli elefanti, per quanto è possibile,” ha detto Laithongrien Meepan, il manager dell’Elephant Kraal & Village di Ayutthaya. Laithongrien ha detto che circa un terzo degli elefanti non ha mai portato in groppa i visitatori e ha invitato tutti ad accarezzarli, lavarli e nutrirli. Alla manifestazione, un monaco buddista ha spruzzato acqua santa sugli elefanti e sui loro custodi e un paio di animali hanno “incrociato le zanne” inscenando una battaglia storica. Secondo i dati di EleAid, ente di protezione animale britannico, in Tailandia ci sono circa 3.700 elefanti lasciati allo stato brado mentre altri 4mila sono addomesticati.

+++

Noi giornalisti del Sole 24 Ore siamo da venerdì 10 marzo 2017 in sciopero a oltranza per chiedere all’azionista Confindustria una doppia assunzione di responsabilità: la rimozione del direttore e la ricapitalizzazione del gruppo. Per saperne di più cliccare qui e per restare aggiornati collegarsi all’account twitter del cdr del Sole 24 Ore, qui. Il blog 24zampe, essendo curato su base volontaria e trattandosi di un’iniziativa “personale” di Guido Minciotti, è aggiornato. Esiste da due anni e non ho mai saltato un giorno, domeniche, festivi, ferie, giorni di malattia e anche di sciopero. Continuerei così. Grazie dell’attenzione, gm