Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
canile_legamb

Roma, Virginia Raggi visita il canile della Muratella: “Venite, i cani cercano una famiglia”

Visita di Virginia Raggi al canile della Muratella, dove la sindaca di Roma ha incontrato i lavoratori per fare insieme a loro un tour della struttura. Con il sopralluogo di ieri, l’amministrazione vuole rivendicare le scelte operate sui canili della Capitale (il secondo e’ quello di Ponte Marconi): dopo anni di affidamenti diretti il Campidoglio ha fatto in modo che la società vincitrice del bando europeo, pubblicato durante la gestione commissariale di Francesco Paolo Tronca, si insediasse regolarmente nella struttura. Tra il 2010 e il 2015 la gestione dei due canili di Roma è costato alle amministrazioni oltre 24 milioni di euro, rispetto agli attuali 1,5 milioni l’anno. La struttura di Muratella era stata occupata nei mesi scorsi dagli ex lavoratori. Con loro l’amministrazione ha avviato un percorso per tentare di riassorbirne il maggior numero possibile. Ora è stata sistemata e si pensa di creare anche delle aree dedicate per far conoscere i cani alle persone che vogliono adottarne uno. In lavorazione anche un sito per avere un’anagrafe online degli animali nelle strutture comunali. Ci saranno anche i corsi per il rilascio di patentini. “Riprendere in mano una situazione come questa non era facile, riprenderla in salita con tutti contro e’ ancora piu’ difficile. Vi posso capire”, ha detto la sindaca, che ha fatto un appello: “Dobbiamo invitare i cittadini a venire e vedere come sta la situazione, qui ci sono molti cani in cerca di una famiglia. Ma è una scelta che va meditata, perchè questi cuccioli entrano a far parte della famiglia. Non bisogna prenderli a Natale e poi lasciarli”. Polemico il consigliere capitolino del Pd, Antongiulio Pelonzi: “La sindaca Raggi ha effettuato una visita alla Muratella. Sicuramente non a sorpresa viste le grandi pulizie di Pasqua effettuate dai nuovi gestori, imprenditori di Caserta. La Raggi parla di legalità ripristinata. Peccato che dalle 9.30 alle 11.40 i volontari sono stati bloccati sul piazzale. Non hanno potuto interagire con gli animali e hanno perduto il tempo che a titolo gratuito offrono agli animali della Capitale. E sembra non essere la prima volta. Dalle segnalazioni che ci arrivano quotidianamente dai cittadini molto c’è da dire su questo cambio gestione. Stiamo monitorando. I diritti degli animali a Roma e in Italia sono stati sempre un nostro punto di attenzione che non ci faremo sfuggire”.

  • Rita Carbonetti |

    Cosa dite ora del canile Muratella dopo il servizio di Striscia la notizia? Avete visto in che stato stanno i poveri animali? Sono indignata e schifata di quanti lucrano sulla loro pelle. La Sindaca farebbe bene a controllare e senza preavviso. Ai gestori dico che sono delle bestie…e dico poco

  Post Precedente
Post Successivo