Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cibo_cane_4

Terni si conferma città amica degli animali: 7.500 € in cibo per chi adotta in canile

Un bonus alimentare per adottare un cane e combattere così il randagismo: è l’iniziativa promossa dal Comune di Terni, che ha stanziato nel complesso 7.500 euro di fondi, 150 ciascuno per i primi 50 cittadini che sceglieranno un animale ospitato nella struttura comunale di Colleluna. La cittadina umbra si conferma amica degli animali: infatti nella classifica del Rapporto Legambiente 2017 “Animali in città” pubblicato pochi giorni fa, Terni si è classificata in testa facendo registrare una “performance ottima”. Ne abbiamo scritto qui su 24zampe. Nel provvedimento non è prevista l’assegnazione diretta di somme di denaro ma un bonus che permetterà di ritirare gli alimenti, in modo frazionato, direttamente al canile rifugio negli orari di apertura al pubblico. “Il bonus alimentare 2017 è una delle misure che rientrano tra quelle previste dalla campagna di incentivazione all’adozione dei cani ospitati a Colleluna – ha spiegato l’assessore all’Igiene pubblica, Emilio Giacchetti – campagna fatta in collaborazione con le associazioni di protezione animali iscritte all’albo regionale. Promuovere campagne mirate a ridurre il numero degli animali nelle strutture, facilitando le adozioni, quelle a distanza e gli affidi oltre che ridurre i costi di gestione delle strutture, salvaguardando il benessere degli animali, sono obiettivi prioritari per questa amministrazione”.

  • Giuliana |

    Non ci credo riferito agli animali!!
    Vanno posti in famiglie serie..

  • Guido Minciotti |

    Chiedo scusa. Ho corretto l’imperdonabile errore. Grazie di leggere 24zampe, saluti gm

  • Ciccio_Panza |

    Soprattutto cittadina laziale…
    Arcinoto il Derby Ternana – Viterbese…

  Post Precedente
Post Successivo