Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
manimali_pesce

Agenda animale, gli appuntamenti del weekend del 14-15 gennaio 2017

MOSTRA MANIMALI, MILANO, FINO AL 2 FEBBRAIO 2017

La mostra “Manimali” di Guido Daniele arriva alla Fondazione Luciana Matalon di Milano. L’esposizione, che dura fino al 4 febbraio 2017 e ha aperto ieri, presenta una serie di dipinti a olio raffiguranti mani dipinte con figure animali insieme ad alcune stampe fineart di fotografie scattate durante le sue performance live di body painting. Il lavoro delle cosiddette “Manimali” inizia nel 2000: Daniele sceglie le mani, un elemento fortemente espressivo del corpo, e le posiziona in modo tale che arrivino a rappresentare i lineamenti dell’animale che intende dipingere. In questo modo le mani si trasformano in una tela sulla quale l’artista raffigura in modo iperrealista i ritratti di serpenti, elefanti, pappagalli, zebre, cavalli, cani e molto altro. La tridimensionalità, il gioco di luci ed ombre e l’utilizzo di colori e dettagli così fedeli alla realtà fanno in modo che le “Manimali” sembrino prendere vita da un momento all’altro, smascherando il vero volto delle famose e sconosciute silhouette delle ombre cinesi. Guido Daniele, nato a Soverato (Cz) nel 1950, partecipa a mostre personali e collettive dal 1968. E’ impegnato per la protezione della fauna selvatica e ha collaborato con associazioni ambientaliste e di beneficenza come il Wwf, Jane Goodall Institute, DelfinAid, Innocence in Danger, Plan, Apneef e Liliane Fonds. La mostra – aperta in Foro Bonaparte 67 a Milano dal martedì al sabato dalle 10 alle 19, domenica e lunedì chiusa – è dedicata a Brigitte Bardot, amante degli animali e animalista convinta, che ha ringraziato l’artista con un messaggio autografo: “Je regrette de ne pouvoir participer à votre expositiòn mais vous adresse tous mes voeux de réussite et surtout toute mon admiration à Guido Daniele pour son exceptionnel talent. Je suis épou stouflée devant les photos de ses peintures sur mains, c’est absolument magique! Je vous embrasse de tout mon coeur, Brigitte Bardot.” (Mi dispiace di non poter partecipare all’esposizione ma vi mando i miei migliori auguri e, soprattutto, la mia ammirazione per Guido Daniele e per il suo eccezionale talento. Sono rimasta estasiata davanti ai suoi dipinti sulle mani, assolutamente magici! Vi abbraccio con tutto il cuore, BB).

manimali

+++

ESPOSIZIONE CANINA, PADOVA, SABATO 14 E DOMENICA 15 GENNAIO 2017

Domani e domenica c’è la 53^ edizione dell’Esposizione Internazionale Canina, organizzata in Fiera a Padova dal Gruppo Cinofilo Padovano aderente all’Ente Nazionale della Cinofilia Italiana. Una manifestazione per gli appassionati di animali che in due giorni vedranno oltre 2.600 splendidi esemplari di moltissime razze (alcune rare) partecipanti a uno dei concorsi di bellezza più importanti d’Italia, portati in due padiglioni da allevatori di tutta Europa, in gara per i campionati italiano e internazionale, valutati da 28 giudici internazionali provenienti da Austria, Cipro, Danimarca, Finlandia, Gran Bretagna, Italia, Norvegia, San Marino, Spagna, Sudafrica. Cinque raduni di razze il sabato assieme a 7 gruppi di razze e 13 raggruppamenti, e 10 raduni la domenica con 9 raggruppamenti e tre gruppi di razze. L’apertura al pubblico dalle ore 9 alle 17 sabato e dalle 9 alle 18 domenica prevede un biglietto di 8 euro (gratis per bambini fino a 6 anni e per disabili, ridotto a 4 euro dai 6 ai 12 anni e per l’accompagnatore del disabile; biglietto famiglia di 16 euro per 2 adulti e un bambino dai 6 ai 12 anni). Gli organizzatori raccomandano di visitare l’esposizione al mattino dato che, per regolamento, i cani esclusi dagli spareggi pomeridiani rientrano a casa. Non è consentito l’accesso in Fiera a cani non iscritti a catalogo. Per informazioni e iscrizioni dei cani al concorso rivolgersi al Gruppo Cinofilo Padovano: Padova via Turazza 19 (049 774295) oppure online: www.expocani.com (0522 382145, fax 0522 015353).

+++

cane_benedetto

BENEDIZIONE ANIMALI DOMESTICI, MASSA CARRARA, DOMENICA 15 GENNAIO 2017

Domenica 15 gennaio a Massa Carrara, alle ore 12 presso la chiesa di San Martino, nella ricorrenza di Sant’Antonio Abate, protettore degli animali, benedizione di tutti gli amici animali. Nel piazzale dietro l’arco Cybo di Borgo del Ponte, tutti gli animali domestici potranno ricevere la benedizione; un appuntamento importante nel rispetto di ogni creatura vivente e di una armoniosa convivenza tra l’uomo e l’animale. Questo rito antichissimo nasce nel Medioevo, in terra tedesca, quand’era consuetudine che ogni villaggio allevasse un maiale da destinare all’ospedale, dove prestavano servizio i monaci di sant’Antonio. Secondo la fede, “l’uomo si trova accanto compagni di strada che condividono con lui l’alito di vita, come lui sono esseri viventi e partecipano alla vicenda umana”.

+++

FESTA DEGLI ANIMALI, MONTESILVANO (PE), SABATO 14 E DOMENICA 15 GENNAIO 2017

Domani, sabato 14, e domenica 15 gennaio 2017, presso il Centro Commerciale Porto Allegro di Montesilvano (Pe), la tradizionale Festa degli Animali “Lu Sant’Antonje”. Due giorni di festa in compagnia dei nostri amici a quattro zampe e non solo. Durante la manifestazione, che si tiene solo al pomeriggio, diverse esibizioni di cani da salvataggio Sics, eventi di educazione cinofila, incontro con le associazioni animaliste, microchippatura gratuita dei cani, benedizione degli animali e asta di beneficienza.

santantonje-porto-allegro-2017

+++

TEMPO PER L’INFANZIA, RACCOLTA FONDI IN TUTTA ITALIA, FINO AL 31 GENNAIO 2017

Parte domenica 30 ottobre ‘Grazie Pet‘, raccolta di fondi online per estendere l’attività di pet therapy con i cani nell’Unità operativa complessa di neuropsichiatria infantile dell’Irccs Mondino di Pavia. L’iniziativa viene avviata dalla cooperativa Tempo per l’infanzia di Milano sulla piattaforma Fidalo (http://www.fidalo.eu/) e risponde a 3 valori, spiega una nota: la sensibilità verso i bambini e gli adolescenti che soffrono gravi patologie, tra cui l’anoressia; l’amore per gli animali e la riconoscenza per l’affetto che regalano a tutti, in particolare a chi è in difficoltà; l’impegno medico-scientifico di una struttura ospedaliera che ha forti radici sul territorio di Pavia. La campagna proseguirà fino a gennaio con l’obiettivo di raggiungere i 6 mila euro. I fondi serviranno appunto a sostenere l’attività di pet therapy nella Neuropsichiatria infantile del Mondino, diretta da Umberto Balottin, con il coinvolgimento di animali particolarmente preparati e personale altamente formato secondo linee guida nazionali. Il nuovo progetto da finanziare amplia nel 2017 il numero dei pazienti già coinvolti in “Alimentiamoci con amore my Pet‘, sostenuto da Fondazione Cariplo.
Family enjoyment of mothers with children and pets.