Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
vca

Mars compra Vca, una catena di cliniche veterinarie Usa, per 9,1 miliardi di dollari

Mars, l’azienda dolciaria famosa per le barrette di cioccolato e gli M&m’s ma che produce anche numerosi cibi e prodotti per la cura degli animali, compra la società Usa specializzata in ospedali per animali Vca, per 9,1 miliardi di dollari (7,7 miliardi più i debiti). Lo ha comunicato Mars precisando che, in base ai termini della transazione, pagherà 93 dollari per azione e che l’operazione include il debito di Vca per 1,4 miliardi di dollari. Il petcare è un fenomeno recente e il settore è in grande espansione. Gli animali domestici negli States, ma da noi accade lo stesso, sono sempre di più considerati membri della famiglia e meritano cure e attenzioni di alto livello: nel 2015 sono stati spesi 35 miliardi di dollari dai veterinari americani. E Vca possiede circa 800 cliniche per animal in Canada e Nord America (nella foto sopra quella di Silverdale, Washington). Inoltre, l’acquisizione può aiutare Mars nel business del petfood, dove detiene Pedigree e Whiskas, tra gli altri marchi. Sempre secondo gli analisti, in un momento storico in cui il settore food tradizionale non cresce, ha più senso per Mars investire sugli animali che su un altro marchio di snack. Vca continuerà a operare come divisione distinta e separata rispetto a Mars Petcare e continuerà a essere guidata dall’amministratore delegato Bob Antin, che è anche fondatore e presidente del gruppo.

  Post Precedente
Post Successivo