Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cani_neve

Canile sotto la neve, a Campobasso una task force mette in salvo 300 randagi in pericolo

Da due giorni senza cibo e acqua e con temperature polari. Circa 300 cani ospitati nel canile municipale della frazione di Santo Stefano a Campobasso rischiavano di morire. Nel pomeriggio di ieri, dopo un allarme lanciato anche su fb dagli operatori del canile (nella foto sotto), grazie all’intervento di una turbina e di altri mezzi antineve del Comune molisano, è stato possibile sbloccare l’accesso alla struttura. Operatori dell’azienda municipalizzata Sea e volontari sono finalmente entrati nel rifugio. “Un importante intervento – sottolinea il sindaco, Antonio Battista – per salvaguardare la vita di tanti animali rimasti senza viveri da due giorni”. Intanto continua senza sosta il lavoro della Sea che, nonostante le difficoltà legate alle abbondanti precipitazioni nevose, sta liberando tutte le strade del capoluogo. “Al momento – si legge in una nota del Comune – nessuna zona di Campobasso risulta inaccessibile. Resta comunque alta l’allerta e l’amministrazione consiglia di non utilizzare l’auto se non per casi di estrema urgenza e necessità”. (foto sopra d’archivio)

canile_neve_campobasso