Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
INCONTRO Veronesi_19 nov

Fotografia, sabato a Milano gli elefanti di Federico Veronesi nella luce e nella polvere

Proseguono gli incontri di approfondimento con i fotografi italiani professionisti, selezionati ai più prestigiosi concorsi internazionali, in occasione della mostra Wildlife Photographer of the Year 51° edizione, in corso alla Fondazione Luciana Matalon di Milano fino al 4 dicembre. Della mostra abbiamo scritto qui su 24zampe. Dopo Ugo Mellone e Marco Urso, il terzo incontro organizzato dall’Associazione culturale Radicediunopercento, sempre alla Casa della Cultura (Via Borgogna, 3) è sabato 19 novembre alle 21, con ospite Federico Veronesi, giovane fotografo milanese che presenta il suo nuovo libro: “Light and Dust”. Attraverso un’alternanza di proiezioni e immagini raccontate, l’autore accompagna il pubblico nei luoghi dove sono state scattate le foto del libro per scoprire e conoscere le vite di alcuni animali da lui seguiti negli anni. Veronesi è un fotografo di animali selvatici nato a Milano nel 1975. Affascinato sin da piccolo dai grandi mammiferi africani, nel 2002 si è trasferito in Kenya per perseguire il suo sogno di vivere in mezzo a loro. Da allora ha passato la maggior parte del suo tempo nei luoghi selvatici dell’Africa Orientale, seguendo le vite degli animali per raccontarne le storie con il meraviglioso sfondo degli spazi infiniti e dei cieli africani. E’ sempre in cerca di luce, emozioni, contrasto, scenari maestosi, atmosfere, che si fondano per creare immagini intime ed evocative allo stesso tempo. Il suo stile si estende dal colore al bianco e nero. Le sue stampe sono in vendita in tutto il mondo e le sue immagini vengono usate regolarmente in molte pubblicazioni internazionali, tra cui i libri della BBC che accompagnano i loro documentari. Contribuisce attivamente al lavoro di diverse Organizzazioni No-profit impegnate nella tutela della natura africana. E’ stato premiato in molti concorsi internazionali. Prossimo incontro sabato 26 novembre alle 21 con Marco Colombo, “I tesori del fiume”.