Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cani_spiaggia

Sardegna, aggrediti da cani randagi in spiaggia: due uomini feriti in Gallura

Un quarantenne e un cinquantenne, entrambi sardi, sono stati aggrediti nella notte da un gruppo di cani randagi nella Valle della Luna, nel comune di Santa Teresa di Gallura, e sono stati soccorsi dai militari della Capitaneria di Porto di La Maddalena che li ha trasferiti in spiaggia, consentendo al 118 di poter dare loro assistenza sanitaria. Questa mattina, un uomo di 43 anni, di Sorso, e un suo amico di 51 anni, di Santa Teresa, sono stati aggrediti da un gruppo di almeno quattro cani di grosse dimensioni, riportando ferite profonde alle gambe e alle braccia. Trascorsa la notte i due hanno chiamato il 118 per chiedere assistenza sanitaria, ma per l’ambulanza è stato impossibile raggiungerli tanto che i sanitari hanno chiesto l’intervento della Capitaneria di Porto che li ha recuperati via terra, dopo un tentativo, fallito, di recupero via mare. I due infortunati sono stati recuperati e affidati alle cure del personale del 118 che li ha trasportati al pronto soccorso dell’ospedale di Tempio Pausania. La Capitaneria di porto di La Maddalena ricorda che durante il periodo estivo vige l’Ordinanza balneare della Regione in cui è esplicitamente vietato portare i propri “amici a quattro zampe” nelle spiagge, se non in quelle che i Comuni attrezzano appositamente per la stagione balneare. I cani, infatti, sono risultati essere di un gruppo di persone che si trova nella Valle della Luna. (Ansa)