Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Lazio, da giugno va online l’anagrafe canina: “Più sicurezza sanitaria per 600mila cani”

emotion

“Da giugno sarà disponibile a livello regionale un unico database in cui verranno memorizzati i dati sulla salute di oltre 600 mila cani registrati nel Lazio”. Lo comunica in una nota la Regione Lazio. “Al sistema – spiega – potranno accedere i cittadini, oltre mille veterinari libero professionisti e tutti quelli in servizio pubblico. Il nuovo sistema informatico che collegherà tutti i Dipartimenti di prevenzione delle Asl, si chiama Sip ed è stato presentato questa mattina nella sede della Regione Lazio agli operatori del settore”. “Il sistema informativo centralizzato e integrato con gli altri sistemi informativi regionali – si legge ancora nella nota – ha come obiettivo quello di migliorare la rete della prevenzione, l’anagrafe canina, la sicurezza alimentare e veterinaria, i controlli nei cantieri edili e di incrementare le operazioni di sorveglianza di sanità pubblica e igiene nei luoghi di lavoro e nei locali commerciali. Lo scopo è quello di gestire la prevenzione collettiva in ambito sanitario, superando le disomogeneità territoriali, ottimizzando le risorse economiche e tecnologiche e immettendo nel sistema forti dosi di semplificazione e trasparenza”. “L’adozione del nuovo modello informatizzato infatti – prosegue la Regione Lazio – permetterà di eliminare tutti i moduli cartacei per le imprese e per le attività commerciali, e permetterà ai cittadini di verificare online lo stato degli screening oncologici fino al libretto dello sportivo per i certificati di idoneità”. Il Sip sarà attivato e accessibile a partire da giugno sul primo modulo applicativo dell’Anagrafe canina e Pets, al quale seguiranno, in ordine di rilascio, il modulo relativo alla gestione delle “Allerte” in ambito di sicurezza alimentare e veterinaria, il modulo della sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro e i moduli complessivi dell’igiene e sanità pubblica, sicurezza alimentare, medicina dello sport, anagrafe vaccinale e screening oncologico tra la fine 2016 e l’inizio 2017 su tutto il territorio regionale.

  • Guido Minciotti |

    Si metta in contatto con la Asl di sua competenza, avrà tutte le risposte. Grazie di leggere 24zampe, saluti gm

  • Tudor andrei catalin |

    Io ho comprato il cane al estero e ha i documenti sempre da li(carta d’identità e passaporto)io per tenerlo in Italia cosa devo fare?

  Post Precedente
Post Successivo