Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Bestiario di design. I piatti di Hermès con gli animali di Robert Dallet

hermes-carnets

Una collezione di ottanta piatti dedicata agli animali. Carnets d’Équateur di Hermès si ipira al lavoro dell’artista e naturalista francese Robert Dallet, che ha dedicato la sua intera esistenza a ritrarre gli animali di tutti i continenti del globo: elefanti, parrocchetti, ibis ma soprattutto felini. E allora ocelotti, puma, leoni, leopardi, tigri fino al margay, un piccolo e grazioso felide del Sud America. Il lavoro di Dallet arriva poi a Milano con una mostra alla Gam a fine aprile, per saperne di più cliccare qui. La nuova collezione da tavola di Hermès, presentata poche settimane fa a Parigi in una giungla indoor fatta di piante vere, vapori equatoriali, suoni e fremiti realistici, affonda le radici nel recente passato. Quando nel 1984 l’artista incontra Jean-Louis Dumas, ad di Hermès, nascono prima due foulard stampati, Kenya e Équateur, e poi ha inizio una collaborazione che sarebbe durata fino ad oggi.