Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Viaggiare in Europa con cani e gatti: tutte le regole nel manuale dei veterinari

travelpet

I medici veterinari italiani dell’Anmvi hanno preparato un manuale per chiarire tutti gli aspetti della movimentazione degli animali da compagnia in Europa. Vista l’alta diffusione di cani, gatti e altri pets tra le famiglie italiane e per la natura divulgativa della pubblicazione, il manuale è a disposizione di tutti ed è scaricabile qui. “La movimentazione comunitaria degli animali da compagnia”, scritto da Anna Lisa Ferraris, è utile a tutti i proprietari che intendono, responsabilmente, essere informati sulle regole per garantire l’idoneità fisica e documentale al viaggio del proprio animale. Il manuale è il dodicesimo della collana, solitamente riservata ai medici veterinari, pubblicata da Anmvi e l’autrice nell’introduzione ne spiega le finalità: “Questa trattazione vuole semplicemente ricordare ai proprietari, ai veterinari, alle autorità doganali ed ai cittadini, che esistono delle regole sanitarie per gli animali che viaggiano e che queste regole devono essere rispettate per il bene delle persone e dei nostri amici animali”. Il manuale tratta delle nuove modalità sui controlli degli animali al seguito di un passeggero, ai sensi del Regolamento 576/2013/UE e del Regolamento 577/2013/UE che stabilisce i nuovi modelli dei documenti di identificazione per i movimenti a carattere non commerciali di cani, gatti e furetti, definisce gli elenchi dei Paesi Terzi ed i requisiti per le dichiarazioni previste. E’ suddiviso in informazioni pratiche per il controllo degli animali, in schede pratiche per la movimentazione di cani, gatti e furetti, in indicazioni per gli animali diversi da questi ultimi, in linee guida in caso di non conformità e sanzioni e ci sono infine i numeri utili di reperibilità. Maggiori informazioni sul sito del ministero della Salute, qui, o sul sito “Movement of pets” della Commissione Ue, qui (ma in inglese).