Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Spagna: il padrone muore all’ospedale ma la cagnetta lo aspetta fuori per due mesi

Una piccola fiaba di Natale, uscita con un po’ di ritardo solo in questi giorni sulla stampa spagnola: la Tv regionale Canal Sur ha raccontato oggi la storia di una cagnolina (“perrita”) talmente fedele al suo padrone da averlo aspettato per due mesi davanti all’ingresso dell’ospedale nel quale era stato ricoverato in novembre. perroLa sua storia è stata paragonata a quella di ‘Hachiko’, in ricordo del celebre cane giapponese che aspettò nove anni il padrone in una stazione. L”Hachiko’ spagnolo aveva accompagnato il suo anziano padrone ai primi di novembre fino all’ingresso dell’ospedale di Antequera, in Andalusia.
Poi, fiduciosamente, la cagnetta era rimasta davanti all’ingresso aspettando per giorni che uscisse. Medici, infermieri, pazienti e visitatori si erano affezionati: le portavano acqua e cibo, e anche una coperta per le notti più fredde. Per due mesi non si è mossa, senza sapere che nel frattempo il suo padrone era morto. Ora però è stata adottata dalla Società di Protezione degli Animali di Antequera (nella foto una delle volontarie della Sociedad Animalista de la Comarca de Antequera en Humilladero, con in braccio la “perrita”), che le ha trovato un posto in una casa di accoglienza per cani a Madrid. Aspetta di essere accolta in una nuova famiglia.