Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Bestiario in breve. Campagna del Ministero della Salute, cani senzatetto, donna azzannata

ROMA: DA MINSALUTE LA CAMPAGNA “FESTE FELICI CON I NOSTRI AMICI ANIMALI”
La direzione generale della Sanità animale e dei farmaci veterinari stila 5 raccomandazioni specifiche per la cura degli animali. I temi sono: cibi da evitare, pericoli legati alle decorazioni natalizie, raccomandazioni per il trasporto e precauzioni da adottare durante la notte di Natale e di Capodanno per l’esplosione di fuochi d’artificio. Infine, si sottolinea, “una delle raccomandazioni più importanti è legata all’eventualità di scegliere un cucciolo come regalo di Natale. Insieme alla tutela dei diritti”, il ministero è “da sempre impegnato nella promozione di un corretto rapporto uomo-animale e nella sensibilizzazione dei cittadini ad un possesso responsabile. banner_gallery_festefeliciPer questo l’invito alla prudenza nel regalare un cucciolo può non essere mai troppa. Evitare di farne dono, in particolare a un bimbo, se non si è d’accordo con la famiglia o non si è sicuri che il destinatario possa prendersene cura, è certamente un comportamento responsabile”. Preparate anche cinque locandine per la campagna (nella foto), pubblicate sul portale del ministero www.salute.gov.it e sul profilo Twitter @MinisteroSalute.
+++
PISTOIA: UN POSTO NOTTE PER I CANI DEI SENZATETTO
L’Enpa, sezione di Pistoia, in accordo con il Comune di Pistoia, ha deciso di attivare l’accoglienza notturna per i cani dei senzatetto che potranno essere portati al canile entro le 18 e ripresi a partire dalle 8 del giorno successivo. Si tratta della prima esperienza del genere in Toscana. Durante il periodo invernale, i senza fissa dimora possono trovare accoglienza notturna nelle strutture messe a disposizione dal Comune o dalla Caritas, ma in molti casi chi ha degli animali, per non abbandonarli, preferisce trascorrere la notte in rifugi di fortuna, mettendo così a rischio la propria vita e quella dei loro `compagni´. (Kronos)
+++
NOVIGLIO (MI): ANZIANA COLF AZZANNATA DA QUATTRO CANI, E’ GRAVE
Una colf di 68 anni è stata ricoverata in condizioni gravi all’ospedale San Raffaele, a Milano, dopo essere stata azzannata da un rottweiler e tre mastini napoletani, mentre dava loro da mangiare nel giardino della villetta dove lavora, a Noviglio (Milano). A trovarla, attorno alle 11, è stata la sua datrice di lavoro che l’ha vista priva di sensi e con molte ferite in diverse parti del corpo. La donna è stata trasportata in elisoccorso. I cani non avrebbero mai dato segnali di aggressività. (Ansa)