Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Agenda animale, gli appuntamenti del weekend del 10-11 ottobre 2015

Per segnalazioni scrivere una mail a 24zampe@ilsole24ore.com

CAMPIONATI MONDIALI DI AGILITY DOG, BOLOGNA, FINO A DOMENICA 11 OTTOBRE 2015

Sono a Bologna, presso l’Unipol di Casalecchio di Reno, i campionati mondiali di agility dog 2015, una disciplina sortiva che nata nel 1978 in Inghilterra. Protagonisti i cani provenienti da 34 nazioni che devono superare un percorso ad ostacoli ispirato alle gare ippiche. La caratteristica fondamentale per vincere è l’affiatamento tra cane e conduttore, maturato in mesi di allenamento, affetto e rispetto reciproco. Le gare sono di due tipi, Agility e Jumping, individuali e di squadra (nella foto)Agility-Bologna. In entrambi i casi il cane dovrà completare un percorso prestabilito nel minor tempo possibile, guidato dal suo conduttore che può comunicare con lui in ogni modo senza però toccarlo. Partecipano a queste gare tutti i tipi di cane, anche meticci. Gli ostacoli nelle prove di Agility sono molto variegati, e prevedono che il cane affronti gli ostacoli saltandoli, passandovi attraverso o toccando specifici punti (ma non nel Jumping). Maggiori info qui.

MOSTRA INDESIDERABILI, FIRENZE,  VENERDI 9 OTTOBRE 2015

“Gli Indesiderabili” è il tema della mostra della Lav, dedicata agli animali selvatici con i quali e’ possibile convivere, che ha gia’ fatto tappa in molte citta’ d’Italia (ne abbiamo parlato qui su 24zampe) e nelle prossime settimane sara’ ospitata a Firenze, Cagliari, Bergamo. La mostra, curata da Matteo De Mayda, Fabrizio Urettini e da Elisa Fabris e’ gratuita. Queste le prossime location, in collaborazione con le Sedi Lav di queste citta’, dove sara’ visitabile.
FIRENZE dal 2 al 9 ottobre, Biblioteca Buonarroti, Viale Guidoni, 188 dal 2 al 9 ottobre, lunedi’ ore 14.00-19.00, da martedi’ a venerdi’ ore 9.00-19.00, sabato ore 9.00-13.00
CAGLIARI 31 ottobre-9 novembre, Mem – Mediateca del Mediterraneo, Via Goffredo Mameli, 164, dal 31 ottobre al 9 novembre. Conferenza di presentazione con il responsabile nazionale Lav Animali Selvatici, Massimo Vitturi il 31 ottobre.
BERGAMO 23-29 novembre, Auditorium di Piazza Liberta’, dal 23 al 29 novembre. Conferenza di presentazione con il responsabile nazionale Lav Animali Selvatici, Massimo Vitturi il 26 novembre. (*orari da confermare)

In Italia circa 4 persone su 10 vivono con uno o piu’ animali: si tratta per la maggior parte di cani e gatti, che sono parte integrante di milioni di famiglie, ospitati e accuditi con affetto e con responsabilità. Ma non e’ cosi’ per tutti gli animali: altri infatti, sono maltrattati, allontanati, osteggiati perche’ considerati invasivi, pericolosi, perfino nocivi. La contraddizione e’ che spesso questi animali mal tollerati, sono stati introdotti nell’ambiente proprio da mani umaneà spesso con superficialita’ o per moda, trascurando del tutto le conseguenze per gli animali stessi o per l’ambiente. La mostra “Gli Indesiderabili” vuole proporre un nuovo punto di vista nei confronti delle centinaia di migliaia di animali uccisi ogni anno nel nostro Paese, senza alcuna reale necessita’, spesso per una malsana intolleranza. Se la nutria avesse il musetto di un cucciolo di cane, se il colombo avesse l’eleganza di un pavone, forse il nostro approccio con questi animali sarebbe diverso e molto probabilmente oggi non sarebbero dipinti come “flagelli”. Non esistono animali dannosi, gli animali fanno gli animali e basta. Siamo noi umani che utilizzandoli a nostro esclusivo beneficio, sradicandoli dai loro luoghi di origine e traslocandoli in aree sconosciute, assumiamo comportamenti dannosi.

CORSO DI CORSA CON IL CANE, MILANO, SABATO 10 OTTOBRE 2015

Correre è un gesto naturale, farlo con il cane può sembrare altrettanto facile. Invece ci sono delle cose da sapere prima di iniziare, e sabato 10 ottobre potrebbe essere il giorno giusto per scoprirle. Dalle 9.15 alle 10.30, infatti, allo spazio temporaneo Royal Canin World – Missione Nutrizione, in Corso Garibaldi 65 a Milano si inaugura la Dog Running School: un ciclo di 3 lezioni per imparare a correre assieme al proprio amico a 4 zampe. Un istruttore cinofilo e un running coach lavorano fianco a fianco agli allievi per fornire informazioni teoriche e pratiche su come correre col proprio amico a quattro zampe. Oltre ad una parte teorica, tenuta dagli educatori cinofili del Paladog e dai trainers di Brooks, ci si può cimentare anche in una vera e propria sessione di “dog running” al Parco Sempione. Inoltre fino al 31 orrobre lo spazio educativo temporaneo di corso Garibaldi 65 a Milano è dedicato al mondo di cani e gatti. Si possono imparare non solo a conoscere meglio le loro esigenze nutrizionali, ma anche tutto ciò che riguarda educazione, comportamento e benessere. I visitatori hanno a disposizione seminari con medici veterinari e comportamentalisti su diverse tematiche, un workshop gratuito di pet photography, per imparare a fotografare al meglio i nostri amici a quattro zampe, e poi eventi per bambini, come le letture animate di libri per l’infanzia e i laboratori per bambini per avvicinare anche i più piccoli al rispetto e alla conoscenza di cani e gatti. Infine consulenza gratuita su nutrizione, educazione cinofila, toelettatura.

MOSTRA FOTOGRAFIA NATURALISTICA, MILANO, FINO AL 23 DICEMBRE 2015

Cento immagini naturalistiche, scelte dai giudici del Wildlife Photographer of the Year 2015 tra le 42mila provenienti da 96 paesi, arrivano a Milano. Lo scatto migliore è quello del fotografo americano Michael ‘Nick’ Nichols, “The last great picture”, ma i fotografi italiani sono ben a fuoco: Bruno D’Amicis riesce a conquistare una delle 21 categorie del concorso e gli scatti di altri sei colleghi arrivano in finale. L’esposizione, visitabile alla Fondazione Matalon fino al 23 dicembre 2015, regala come sempre spettacolari immagini della natura mostrando la bellezza del pianeta in tutte le sue forme, dai paesaggi più remoti e incontaminati, al mondo animale, al regno botanico, che sono in costante evoluzione. Un viaggio affascinante anche al fine della salvaguardia dell’ambiente, da preservare nella sua ricchezza e nella sua straordinaria diversità. Per agevolare la visita alle famiglie, con 2 genitori (o adulti) paganti si ha diritto alla gratuità per 2 bambini (fino a12 anni) da loro accompagnati. Fondazione Luciana Matalon, Foro Buonaparte 67 – 20121 Milano, aperto tutti i giorni tranne il lunedì, biglietto intero: € 8,00 | ridotto: € 6,00 (bambini 6 -12 anni, Over 65) | tessera associativa: € 1,00 | gratuito: bambini 0-5 anni, altre informazioni qui.

DINOSAURI INTERATTIVI, NAPOLI, FINO AL 10 GENNAIO 2016
Viaggio nel tempo fino a 100 milioni di anni fa, quando i dinosauri regnavano sulla Terra. A Napoli, dal oggi al 10 gennaio 2016, l’Albergo dei Poveri si trasforma in una giungla del Mesozoico invasa da enormi creature per la nuova edizione della mostra «Days of the Dinosaur». La prima si tenne nel 2012 e vi parteciparono oltre 85mila visitatori.
La nuova esposizione torna a Palazzo Fuga (piazza Carlo III) con piu’ di 30 esemplari a grandezza naturale, animati con la sofisticata tecnologia animatronica. Giganti progettati e costruiti fedelmente non solo nell’aspetto, ma anche nei movimenti e nei «comportamenti», con il supporto di un team di paleontologi professionisti. Dinosauri che muovono parti del corpo, occhi, lingua e dita delle zampe con un effetto di eccezionale realismo sullo sfondo di scenari mozzafiato. Giochi di luci, suoni spaventosi e allestimenti floreali per offrire ai visitatori – abituati agli interessanti, ma statici fossili dei musei tradizionali – un’esperienza straordinaria. Un giardino giurassico «vivo» per incontrare da vicino creature ormai estinte come il Tyrannosaurus rex, l’animale preistorico piu’ celebre al mondo, mentre attacca mortalmente un Brachiosauro, il cosiddetto «rettile con le braccia». E per osservare il Lambeosaurus, famoso per il buffo «becco d’anatra», o l’Oviraptor, un dinosauro relativamente piccolo, il cui teschio era dotato di un forte becco senza denti, ideale per frantumare uova, o, ancora, il noto Velociraptor, un cacciatore agile con artigli affilati sulle zampe anteriori pronto all’attacco.