Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
kyj9rd2l

In Germania 700 pecore e capre per sponsorizzare i vaccini

Un chiaro invito a fare di tutto per raggiungere l’immunità… di gregge. In Germania, sono circa 700 le capre e pecore riunite – grazie a gustosi pezzetti di pane disposti a terra – per incoraggiare più persone possibile a vaccinarsi contro il Covid-19. A Schneverdingen, a sud di Amburgo, gli animali sono stati sistemati in modo tale da formare una siringa di circa 100 metri in un campo. Il pastore Wiebke Schmidt-Kochan ha trascorso diversi giorni a esercitarsi con i suoi animali, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa tedesca dpa. Ma alla fine ha detto che non è stato difficile trovare il modo: ha disposto pezzi di pane a forma di siringa, che le pecore e le capre hanno divorato quando sono state fatte uscire nel campo. L’organizzatore Hanspeter Etzold ha affermato che l’azione era rivolta alle persone che ancora esitano a farsi vaccinare.

qbxalvo4

“SONO ANIMALI SIMPATICI, FORSE POSSONO TRASMETTERE IL MESSAGGIO”

“Le pecore sono animali così simpatici, forse possono trasmettere meglio il messaggio”, ha aggiunto. Il governo tedesco ha fatto di una campagna di vaccinazione accelerata la sua massima priorità nel tentativo di respingere l’ultima ondata di infezioni da Covid-19. La percentuale della popolazione che ha ricevuto almeno due dosi si è attestata al 71,2%. Mentre il 38,9% della popolazione ha ricevuto il booster. Il portavoce del ministero della Salute Andreas Deffner ha detto che il dibattito pubblico sulle vaccinazioni nelle ultime settimane sembrava aver indotto alcuni scettici a cambiare idea. (foto Ap)

</span></figure></a> Sheep and goats stand together in Schneverdingen, Germany, as they form an approximately 100 meters large syringe to promote vaccinations against COVID-19, Monday, Jan. 3, 2022. (Philipp Schulze/dpa via AP)
Sheep and goats stand together in Schneverdingen, Germany, as they form an approximately 100 meters large syringe to promote vaccinations against COVID-19, Monday, Jan. 3, 2022. (Philipp Schulze/dpa via AP)