Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cani_carrello

Francia, presto una legge proibirà la vendita di animali nei negozi

Divieto graduale di tenere animali selvaggi nei circhi e negli acquari, proibizione della vendita di cuccioli di cani e gatti nei negozi di animali: deputati e senatori francesi sono d’accordo in commissione sul progetto di legge del governo contro i maltrattamenti animali, che dovrebbe essere quindi approvato in tempi rapidi. “Abbiamo trovato un accordo insperato su un testo storico a favore della condizione animale in Francia” ha esultato su Twitter uno dei cofirmatari del progetto di legge, il deputato de La République en Marche Loic Dombreval.

NIENTE CETACEI NEGLI ACQUARI NE’ VISONI ALLEVATI

Nel progetto, si prevede la fine dello sfruttamento commerciale di specie selvagge, vietando fra l’altro la loro presenza nei circhi ambulanti entro i prossimi 7 anni. Sarà vietata anche la presenza di cetacei negli acquari, così come l’allevamento di visoni americani e animali di altra specie all’unico scopo di ricavarne la pelliccia. Ci sarà anche il divieto di vendere cuccioli di cani e gatti a partire dal 1 gennaio 2024 nei negozi di animali e saranno inasprite le pene per maltrattamenti e abbandoni. (Ansa)

Su 24zampe: In Giappone animali protagonisti della campagna elettorale