Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
birra_cani_pawse

Pawse, prima birra per cani made in Italy: analcolica e in lattina

Nasce a Ponzano Veneto (Tv) la prima birra per cani 100% italiana. “Pawse” è l’ultima novità lanciata dall’azienda “Da Pian” operatore della distribuzione di bevande su tutto il territorio nazionale. Nata da un gioco di parole tra “paw” (zampa) e “pause” (pausa) la birra per cani Made in Italy è riservata per il momento al canale Ho.Re.Ca., la distribuzione partirà a fine giugno ed andrà a coprire l’intera stagione estiva. La bevanda, senz’alcol, sarà confezionata in lattine d’alluminio da 33 cl, comode da stappare e versare e i locali potranno proporla, abbinandola alla vendita della normale birra richiesta dai padroni. L’idea – spiega Raffaella Da Pian, amministratrice di Da Pian 1904, l’azienda di Ponzano Veneto leader nella distribuzione di bevande su tutto il territorio nazionale – è nata qualche mese fa, in piena pandemia.

ANALCOLICA, NON GASATA, FATTA CON ACQUA MIELE E POCO SALE

“Pawse è stata realizzata da Alessandro Marcucci, titolare della Fidovet, azienda marchigiana con una qualificata esperienza nella produzione alimentare per animali, che come noi – dice Da Pian – sperimenta e ricerca eccellenza e innovazione. Abbiamo condiviso test e ricette in questi mesi fino ad arrivare ad un prodotto ovviamente analcolico, non gasato, proteico e vitaminico, senza additivi chimici e con materie prime di altissima qualità. Una bevanda sana e genuina per i nostri amici a 4 zampe”. Tra gli ingredienti della Pawse, oltre all’acqua pastorizzata, ci sono fruttosio, miele e un pizzico di sale. Niente alcol né luppolo ovviamente”. “Ai nostri cani è piaciuta moltissimo, appena prendiamo in mano la lattina iniziano a scodinzolare”.

NORMALE VOLER CONDIVIDERE NUOVE ESPERIENZE CON GLI AMICI CANI

Sono 3,5 milioni le famiglie in Italia ad aver aperto le porte di casa a un cagnolino durante o poco dopo il primo lockdown del 2020 (fonte: Coldiretti). Nel corso del 2020 le adozioni di cani e gatti sono aumentate del 15% rispetto all’anno precedente (fonte: Enpa). Ad oggi il 28% delle famiglie italiane infatti ospita almeno un cane. “I cani fanno sempre più parte della vita degli italiani – conclude Da Pian – pensiamo al loro benessere e alla possibilità di condividere con loro momenti ed esperienze. Anche una pausa per un aperitivo al pub. Per questo abbiamo pensato ad una birra per cani”.
Su 24zampe: Concorso Wkc in Usa, il cane più bello è il pechinese Wasabi