Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
santantonioabate

Domenica 17/01 è Sant’Antonio Abate, patrono degli animali

Anche nell’anno della pandemia le benedizioni degli animali in occasione di Sant’Antonio Abate avranno luogo, sebbene alcune in forma virtuale. Domenica 17 gennaio ricorre la celebrazione del patrono dei contadini e degli allevatori e protettore degli animali. Se a Pozzo d’Adda, in provincia di Milano, già alle 8 di sabato 16 l’Arcivescovo di Milano Delpini benedice gli animali dell’agriturismo “La fattoria” – presenti il presidente di Coldiretti Lombardia Voltini e quello di Milano, Lodi, Monza Brianza Rota -, nel Lazio l’emergenza Covid costringe la ricorrenza a svolgersi virtualmente. La possibilità di ottenere la protezione del santo patrono – spiega una nota – sarà possibile utilizzando i canali Facebook e Twitter della Copagri Lazio inoltrando una foto dei propri animali, da compagnia e non e delle proprie stalle. Lo strumento virtuale consentirà di ricevere la benedizione simbolica dal parroco Monsignor Benedetto Falcetti, il quale si occuperà di officiare la celebrazione in programma quest’anno domenica 17 alle ore 11 presso la Parrocchia San Michele Arcangelo di Rieti. Celebrazione social e senza assembramenti anche a Teramo: domenica 17 gennaio alle ore 11.30, don Aldino Tomassetti e don Antonio Ginaldi celebreranno la messa per Sant’Antonio Abate presso la chiesa di Sant’Antonio di Padova, in Corso De Michetti, a cui si potrà partecipare fino al raggiungimento della capienza consentita dalle disposizioni anti-covid ma la benedizione agli animali sarà impartita al termine della celebrazione e trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook “Parrocchia di Sant’Antonio-Teramo”.

 

LE BENEDIZIONI DEGLI ANIMALI NELLE PARROCCHIE

A Grosseto domenica 17 gennaio nella Parrocchia Madre Teresa di Calcutta la benedizione per Sant’Antonio Abate avrà luogo alle 10. Nella Parrocchia di Santa Lucia alle 11 al “piazzalone” di via De Amicis. Nelle parrocchie di San Giuseppe e Addolorata le benedizioni sono in programma alle 12.30. Benedizione degli animali anche nelle parrocchie di Scarlino dopo le Messe festive: 8.30 al Puntone, 10 a Scarlino scalo; 11.15 a Scarlino. A Principina Terra doppio appuntamento al termine della prefestiva del sabato 16 (17.30) e alla festiva di domenica 17 (ore 11). Nella Parrocchia Madonna di Lourdes di Arcille benedizione al termine della Messa delle ore 10. A Sassofortino alle 10, a Torniella alle 11.30. A Caldana benedizione di animali e mangimi dopo le due Messe a Grilli (ore 9,45) e a Caldana (ore 11). Nella Parrocchia di Roselle per la “Festa di Dio nel creato” nella cappella rurale di Vallerotana, dove anni fa venne eretta un’edicola a sant’Antonio, l’appuntamento è domenica 17 alle 11 con la Messa e la benedizione degli animali. A Sanremo, in provincia di Imperia, la ricorrenza di Sant’Antonio Abate si celebra domenica 17 gennaio alle 15.30, nel santuario della Madonna della Costa.

Su 24zampe: Cuneo, da febbraio cani anti-Covid in aeroporto per fiutare i positivi