Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
snow_leopard

Altro che “elusivo”: 120 telecamere per monitorare il leopardo delle nevi

Una vita vissuta davanti alle telecamere, come in Truman show o al Grande fratello. Quasi una beffa per una specie spesso indicata come “elusiva”. Invece la Sichuan Wolong National Nature Reserve Administration ha annunciato di aver installato un totale di ben 120 telecamere a infrarossi per rafforzare il monitoraggio dei leopardi delle nevi. Una scelta fatta – però – non per lo spettacolo ma per tenere la specie sotto la massima protezione in Cina. Le telecamere hanno raggiunto una copertura completa dell’habitat effettivo e potenziale dell’animale, in una superficie di 1.200 chilometri quadrati. Non solo Tvcc: a maggio, la riserva naturale – l’area delle Qionglai Mountains ha la più alta densità di questi felini – ha inviato 10 squadre per raccogliere dati e ha condotto ricerche sugli habitat del leopardo delle nevi, riscontrando che la popolazione della specie era stabile. I gestori della riserva hanno anche aumentato il numero di telecamere a infrarossi nella zona da oltre 90 a 120. Oltre 29mila immagini di vari animali selvatici sono state acquisite dalle telecamere nel corso degli ultimi 10 anni.