Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
thor

Usa, un cane poliziotto K-9 muore di caldo sull’auto al sole

Chissà quante volte gli agenti di polizia del dipartimento di Vicksburg, nel Mississippi in Usa, avevano ammonito i cittadini di non lasciare i cani  chiusi dentro le auto posteggiate al sole. E invece Thor, cane poliziotto, è morto proprio a causa del caldo mentre si trovava a bordo di un’auto della polizia, alla quale forse si è spento il motore fermando così l’aria condizionata. Martedì pomeriggio la temperatura a Vicksburg era di circa 35 gradi Celsius e Thor, un pastore tedesco di 8 anni, era su una vettura attrezzata apposta per accogliere un cane poliziotto. Secondo il capo della polizia locale Milton Moore “è una procedura normale per un’unità cinofila K-9 (un gioco di parole per ca-nine, nd24z) tenere l’animale a bordo di un veicolo con il motore e l’aria condizionata accesa per ore”. Ma qualcosa è andato storto e quando il suo collega a due zampe, l’agente Donnie Heggins, si è accorto dell’auto spenta Thor era ormai agonizzante. La corsa dal veterinario è stata inutile dal momento che il cane, raggiunto lo studio medico, è spirato tra le sue braccia. Il cordoglio dei poliziotti di Vicksburg nelle parole del comandante Moore: “Thor sarà anche stato un animale ma era soprattutto un poliziotto”. Al suo attivo, scrivono i siti Usa, oltre 60 arresti e molti recuperi di stupefacenti.