Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
laboratorio_ricerc

Il Giappone autorizza lo sviluppo di organi umani negli animali

Gli scienziati giapponesi proveranno a creare organi umani all’interno degli animali dopo aver ricevuto il permesso dal governo, per la prima volta in Giappone, di condurre tali studi. Questa controversa area di ricerca consiste nell’impiantare, in embrioni animali modificati, cellule staminali umane chiamate “iPS”. Queste cellule staminali hanno la capacità di produrre qualsiasi tipo di cellula in base alla parte del corpo in cui sono impiantate e possono quindi servire da base per la creazione di un organo particolare. Questo è solo un primo passo su una strada molto lunga che potrebbe portare alla produzione di organi umani per il trapianto all’interno degli animali, avvertono gli scienziati. Il lavoro di Hiromitsu Nakauchi, un genetista della Stanford University, è il primo del suo genere a ottenere l’approvazione del governo dopo che il Giappone ha cambiato le sue regole sull’impianto di cellule umane. Il Giappone in precedenza aveva richiesto ai ricercatori di distruggere embrioni in cui erano state introdotte cellule umane dopo 14 giorni e di impedire che embrioni di questo tipo venissero impiantati in uteri animali per lo sviluppo. (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus)

laboratorio_jap