Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
ihp_1

Ihp sospetta l’avvelenamento dei 9 cavalli: si cerchi il cianuro

“Nessuna anomalia” emerge dalle analisi svolte nell’ambito del centro di recupero di Volterra (Pisa), dove a inizio anno sono morti nove cavalli in circostanze misteriose, e ora, si afferma in una nota dell’associazione Ihp “si rafforza l’ipotesi dell’avvelenamento doloso sebbene dalle evidenze non possa essere data per certa”. Il centro ospita anche esemplari sottoposti a sequestro giudiziario e inviati lì da diverse procure italiane. La stessa associazione Ihp, sullo stato delle indagini sui decessi al suo centro ippico, ha riferito che nel dettaglio hanno dato esito negativo le analisi sull’acqua fatte da Arpat, le perizie botaniche affidate a un esperto dell’università di Firenze e le indagini condotte dall’Istituto zooprofilattico della Toscana e del Lazio. Ora si fa più forte il sospetto che i nove cavalli siano stati avvelenati e Ihp chiede di fare analisi per cercare tracce di cianuro. “E’ stato stabilito di coinvolgere l’ospedale fiorentino di Careggi nella ricerca del cianuro, nella speranza che i campioni conservati siano ancora fruibili, visto che si tratta di una sostanza estremamente volatile, molto difficile da rintracciare a così tanta distanza dai fatti”, scrive Ihp.

ihp_2