Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
fenicotteri_morette_padule_di_fucecchio_2019_03_19

Una trentina di fenicotteri rosa avvistati nel Padule di Fucecchio

Con la primavera torna a colorarsi di rosa la riserva naturale del Padule di Fucecchio (Firenze). La trentina di fenicotteri arrivati in questi giorni va ad aggiungersi ai molti uccelli acquatici, visibili dall’osservatorio faunistico de Le Morette (fotografati da Claudio Tamburini, sopra). Ad avvistare i fenicotteri, spiega una nota, è stata la classe prima media dell’Istituto Galileo Chini di Montecatini (Pistoia), accompagnata nell’area protetta dagli insegnanti e da una delle guide ambientali del centro di ricerca, documentazione e promozione del Padule di Fucecchio. Assieme ai fenicotteri per loro è stato possibile osservare spatole, aironi, ibis, cormorani, svassi e un coloratissimo assortimento di anatre selvatiche.

LA RISERVA E’ APERTA NEI GIORNI FESTIVI E NEI WEEKEND

Anche la prima visita primaverile all’area Righetti, condotta domenica scorsa da una guida del Centro, si è aperta con una inaspettata sorpresa: l’osservazione di un raro falco pescatore con la preda fra gli artigli, un grosso pesce appena catturato. Grazie alla disponibilità del personale e dei collaboratori del Centro RDP Padule di Fucecchio e dei volontari dell’Associazione Amici del Padule di Fucecchio il Centro Visite è aperto al pubblico nei giorni di sabato con orario 14,30-17,30; domenica con orario 9-12 e 14,30-17,30 e nei festivi. Consultare qui.

  • Gennaio 2019 – Si ghiaccia la riserva di Fucecchio: cereali per nutrire gli uccelli