Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
caccia_no1

Harry rinuncia alla caccia per amore della moglie animalista Meghan

AGGIORNAMENTO DEL 27 DICEMBRE 2018 IN CODA – HARRY PARTECIPA ALLA CACCIA, MEGHAN LI RAGGIUNGE A PRANZO

+++

POST ORIGINALE

Il principe Harry per il secondo anno consecutivo non si presenterà per la tradizionale battuta di caccia di Santo Stefano della famiglia reale britannica, che non aveva mai mancato in 20 anni fino allo scorso anno. Dietro la decisione, rivelata da fonti informate e riportate dai tabloid britannici, fra cui il Daily Mail, c’è la scelta di non ferire la consorte, la duchessa del Sussex Meghan Markle, fiera animalista, nemica della caccia e degli sport violenti e che rifiuta di indossare pellicce. Nella tenuta reale di Sandringham, nel Norfolk, ci saranno invece il fratello William, il padre principe del Galles Carlo, e il piccolo George in veste di spettatore. Sui media circolano diverse foto di un giovanissimo principe Harry nei primi anni ’90 a Sandringham, con la doppietta in mano. Lo scontento dell’allora “fidanzata americana” di Harry era già emerso lo scorso anno, quando il duca del Sussex si unì alla famiglia in una battuta di caccia al cinghiale in Germania e poi Santo Stefano. Quindi la rinuncia all’appuntamento di Sandringham lo scorso Natale e, tre mesi fa, a una battuta di caccia al gallo cedrone. (Ansa, nelle foto sopra Harry quando ancora cacciava e oggi con Meghan)

+++

AGGIORNAMENTO DEL 27 DICEMBRE 2018 IN CODA – HARRY PARTECIPA ALLA CACCIA, MEGHAN LI RAGGIUNGE A PRANZO

Alla Fine Meghan Markle sembra aver capitolato davanti al valore della tradizione per la famiglia reale britannica: avrebbe infatti messo da parte i suoi principi da animalista per raggiungere il resto della famiglia al pranzo dopo la tradizionale battuta di caccia di ‘Boxing Day’ – il 26 dicembre nel Regno Unito – cui il marito Harry ha preso parte insieme al fratello William, al padre Carlo e al nonno Filippo. Lo scrivono tra gli altri il Sun e il Daily Mail, decretando così naufragato il tentativo della duchessa di Sussex di dissuadere il principe Harry dal partecipare al consueto evento, che fino allo scorso anno non aveva mai mancato per vent’anni. Erano stati sempre i tabloid a riferire che il secondogenito di Carlo aveva deciso di non esserci per non ferire Meghan, nemica della caccia e degli sport violenti e che rifiuta di indossare pellicce. E invece, arrivato il 26 dicembre la famiglia reale è come da copione riunita nella tenuta di Sandringham, nel Norfolk, con i principi fuori a caccia e le consorti ad attenderli per il pranzo. (Ansa)

  • MARIA ARISTOTILE |

    WELL DONE PRINCE HARRY /BRAVISSIMOÒOOOOO PRINCE HARRY

  Post Precedente
Post Successivo