Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cane_abband_pex

A Napoli nasce un centro per accogliere i cani abbandonati

AGGIORNAMENTO DEL 18 APRILE 2019 – COMUNICAZIONE DEL GARANTE DEGLI ANIMALI DI NAPOLI

Il Garante degli animali del Comune di Napoli, Stella Cervasio, scrive ai lettori di 24zampe alcune indicazioni operative in caso di ritrovamento di animali: “Per tutti coloro che scrivono di aver ritrovato cani: va avvertito l’Ufficio tutela diritti animali del Comune di Napoli (che si trova facilmente nel sito web del Comune), se il cane è ferito va avvertita via mail o telefonata la Asl Napoli 1 centro di Napoli, se trovato nel territorio cittadino (0812549596) che invierà un’ambulanza a prelevarlo; se in provincia di Napoli vanno avvertite le forze dell’ordine e la polizia urbana che trasmetterà dopo verifica alla Asl competente la notizia. Esistono poi le associazioni di volontariato, i canili, i rifugi, le pensioni dove alloggiare temporaneamente fino ad adozione il cane ritrovato”.

+++

POST ORIGINALE

Nasce a Napoli la prima struttura municipale per accogliere i cani senza casa. Il centro sarà in grado di dare un tetto a un centinaio di ospiti pelosi e sarà anche la sede del Garante per i diritti degli animali, Stella Cervasio. Qui i quattrozampe napoletani potranno essere accolti, accuditi e se necessario curati fino a quando non si troverà per loro una famiglia, non senza aver prima effettuato un percorso di conoscenza e di relazione con gli affidatari. Sarà gestito dalla Asl in collaborazione con la facoltà di Veterinaria dell’Ateneo Federico II e con il fondamentale contributo delle associazioni di volontariato. Per il sindaco Luigi De Magistris nel nuovo centro “c’è tutto: la prima accoglienza, la cura e la pet therapy”. Conferma Marialuisa Gentile, referente nel capoluogo partenopeo della onlus Animalisti Italiani: “È un passo verso la libertà per i nostri amici a quattro zampe. Non possiamo che plaudere all’iniziativa del sindaco e ringraziare l’assessore al Welfare con delega alla Tutela degli animali, Roberta Gaeta, per aver trasformato Napoli in una città dei diritti anche degli animali”.

 

  • Biglietto mario |

    Buongiorno.sono in difficoltà con un cucciolo di 2 mesi.purtroppo non posso tenerlo per motivi familiari.mi aiutate per favore.grazie

  • Lucia Mastropaolo |

    Poiché è morta la mia adorata cagnolina ho molto cibo ed eventualmente se occorrono anche medicine specifiche per cani inoltre se occorrono anche parecchie traversine

  • Guido Minciotti |

    Grazie della sua attenzione tuttavia questa segnalazione la dovrebbe fare alla polizia municipale o a guardie zoologiche sul territorio. Grazie anche di leggere 24zampe saluti gm

  • Anna |

    Ho visto un cane alla calata di Capodichino in una cuccia con copertina, volevo prenderlo sono stata fermata da due ragazzi, mi hanno detto che il cane si è affezionato ad un commerciante della zona che gli dà da mangiare, ma sono poco convinta il cane era da solo sul marciapiede

  • Patri |

    Aiutate solo chi e’ di napoli?

  Post Precedente
Post Successivo