Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
narco

Narco della X Mas: il cane antidroga di Monza “è un fascista”?

Il Pd protesta in consiglio comunale a Monza per il nome del cane antidroga della polizia locale “Narco della Decima Mas”, e la giunta spiega che “della Decima Mas” è il nome dell’allevamento da cui proviene il pastore tedesco. La questione si sarebbe potuta fermare qui, ma la notizia, rimbalzata su giornali come Libero (“Questo cane è uno sporco fascista”) e il Giornale (“Per la sinistra ossessionata pure questo cane è un fascista”), ha alimentato ancora di più le polemiche politiche. “Anche oggi il Pd le battaglie per gli italiani le fa domani – ha ironizzato su Facebook la presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni -. P.S. Mi raccomando, tenete nascosti i vostri cani/gatti neri, che sennò chiedono di arrestarvi per apologia di fascismo”. Sul web si sprecano le battute su “bau chi molla” e “cuccetta nera” ma non ha voglia di ridere Marco Lamperti, il consigliere dem che ha sollevato la questione: “La X MAS (la Decima Flottiglia MAS è stato un corpo militare della Repubblica Sociale Italiana, nd24z) derubava, violentava e uccideva al servizio dell’esercito nazista”, ha scritto sul suo profilo. “‘Della X MAS’ viene dal nome del suo allevamento, che pare essere uno dei migliori del Paese, ma che forse non meriterebbe le attenzioni delle istituzioni, visto questo tono vagamente nostalgico. Comprendo ci si volesse avvalere del miglior centro di addestramento ma se proprio non si poteva rinunciare a quel povero cane – ha aggiunto Lamperti – si sarebbe potuto evitare di menzionare in un documento pubblico il nome per esteso di un’organizzazione militare che si rese protagonista dopo l’8 settembre di mostruosi delitti. Quanto meno per rispetto nei confronti delle vittime. Non è una banalità, perché l’orrore nazifascista non fu una banalità”. Una polemica che all’estero non capirebbero, scherza sui social di 24zampe Massimo M., un affezionato quanto immeritato lettore che vive a Maastricht, in Olanda: “Perchè hanno chiamato ‘Natale’ un canile?”. (nella foto sopra, tratta da Il cittadino di Monza, Narco il giorno che è entrato in servizio nel 2017)