Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
slider-tartalove_1

Record di nidificazioni per le tartarughe Caretta caretta in Cilento

E’ record di nidificazioni di tartarughe caretta caretta sulle spiagge cilentane. E’ quanto evidenzia Legambiente, in merito al quarto nido accertato in Cilento. “Sulla spiaggia di Baia Arena, tra i comuni di Montecorice e di Castellabate nel Cilento, in provincia di Salerno, una tartaruga ha depositato le sue uova – dice Maria Teresa Imparato, presidente Legambiente Campania -. Una conferma che le tartarughe caretta caretta amano nidificare nel Cilento. Finora sono già quattro i nidi di tartarughe marine sui lidi cilentani tra Ascea e Pisciotta”. “La nidificazione della tartaruga marina sulle spiagge cilentane – continua – rappresenta un evento di grande valore scientifico e conservazionistico”. Con il progetto Tartalove di Legambiente è possibile adottare una tartaruga marina salvata per fare un regalo simbolico ma dal significato molto concreto. Nei centri di recupero delle tartarughe marine (Crtm) di Legambiente, infatti, molti esemplari vengono ricoverati per ferite causate dagli strumenti della pesca professionale oppure dalle eliche delle imbarcazioni. La tartaruga marina, specie protetta a livello internazionale e inserita nella lista rossa delle specie in pericolo dell’Iucn, rischia di estinguersi e per questo Legambiente ha deciso di impegnarsi in una campagna mirata alla tutela di questa specie. (Ansa)