Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
cibo_cane_2

Le mani di Amazon sulla ciotola: arriva il cibo per animali Wag

Amazon.com lancia un proprio marchio per animali domestici, Wag. Il primo prodotto a marchio Wag – che già esiste come private label con batterie, prodotti per l’infanzia, abbigliamento e articoli per la casa – è il cibo secco per cani ma Amazon ha in programma altre forniture per i pets. Il servizio è disponibile – per ora negli Usa – solo per abbonati Amazon Prime, quelli che pagano canoni mensili o annuali in cambio di consegne rapide e streaming di video e musica. Wag.com, che in precedenza era di proprietà di Quidsi (acquisita da Amazon nel 2011), ora reindirizza alla pagina delle forniture per animali domestici di Amazon, spiega Bloomberg (foto sotto). In Usa il mercato degli animali domestici vale oggi 72,1 miliardi di dollari l’anno con circa 30 miliardi per il petfood, secondo l’American Pet Products Association. Amazon ha iniziato a vendere cucce per animali da compagnia e trasportini con il marchio AmazonBasics nel 2016, fatturando 2 milioni di dollari l’anno scorso, secondo un rapporto di One Click Retail. In Italia Amazon ha aperto il proprio negozio per animali domestici nel giugno 2017.

wag

LA MINACCIA PER I PRODUTTORI DI PETFOOD

L’avvicinarsi delle mani di Amazon alla ciotola minaccia i grandi produttori di petfood Usa. Tra i principali Petco, PetSmart ma anche i grandi rivenditori e supermercati che vendono articoli per animali domestici. Inoltre rappresenta una voce importante nei bilanci dei negozi di alimentari e persino per Walmart, che ha alimenti per cani con etichetta privata. Il cibo per cani è un articolo difficile da vendere online con profitto perché pesante e costoso da spedire, scrive Bloomberg, ma Amazon nel settore ha pochi rivali.