Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
afp_v63wi

Parigi, proposta del sindaco: “Basta al circo con animali in città, lo Stato decida quando”

Dopo la fuga di una tigre, scappata dal circo Bormann Moreno a Parigi poche settimane fa e uccisa in un giardinetto del 15esimo arrondissment, le autorità della capitale francese si sono impegnate a vietare l’uso di animali selvatici nei circhi. Una mossa accolta come un “piccolo passo in avanti” da parte degli animalisti. La proposta di bando, accolta dai legislatori cittadini, viene direttamente dal sindaco di Parigi, Anne Hidalgo, che ha affermato di essere “fortemente impegnata per una città senza animali selvatici nei circhi”. Nonostante la determinazione non è stata fissata una scadenza precisa, lasciando la decisione finale al governo nazionale. Sebbene la presenza di animali esotici in alcuni spettacoli circensi sia criticata dai cittadini e 65 comuni li abbiano già banditi, lo Stato francese fatica ad adottare una pratica che è già realtà in 19 paesi europei. L’Italia ha appena deciso il “graduale superamento” della presenza di animali sotto i tendoni, una decisione che ha soddisfatto a metà le associazioni animaliste. Ne abbiamo scritto qui su 24zampe. (nella foto /Bertrand Guay l’artista statunitense Alexander Lacey si esibisce con un leone durante il gala del 40esimo Festival Internazionale del Circo di Monte-Carlo a Monaco)