Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
AP-PVEN0L

Azzannata da due cani rottweiler nel cagliaritano, grave una donna. I cani portati in canile

Una donna di 48 anni è stata aggredita da due rottweiler ieri mattina nelle campagne di Serramanna (Cagliari), in località Bia Serrenti, mentre raccoglieva olive. La donna è stata azzannata a braccia e gambe e solo l’intervento di un giovane che lavorava nella legnaia accanto al terreno ha evitato il peggio. La donna è stata trasportata subito in ambulanza all’ospedale Brotzu di Cagliari. Non è in pericolo di vita, ma ha riportato molte e profonde ferite in diverse parti del corpo. Sarebbe riuscita a evitare morsi al collo proteggendosi con le braccia. Provvidenziale il coraggioso intervento del giovane che, richiamato dalle urla, ha cercato, anche rischiando la propria incolumità, di togliere la donna dalle fauci degli animali. Quando i carabinieri sono arrivati sul posto i cani erano già stati rinchiusi al sicuro in un recinto. Che cosa abbia scatenato la loro furia ancora non è chiaro. Sembra che i due cani, seppur custoditi siano riusciti ad aprirsi un varco nel reticolato. La donna, al momento dell’aggressione, era da sola. I carabinieri sono giunti sul posto e hanno effettuato i primi rilievi e sentito i testimoni. Già individuato il nome del proprietario dei due cani. Ma ora la relazione è nella mani dell’autorità giudiziaria. I due rottweiler sono sotto sequestro: trasportati in un canile e reclusi.