Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
delfino_arno

Un delfino avvistato nell’Arno a Pisa: forse è a caccia di muggini ma si è perso

Un delfino è stato nuovamente avvistato in Arno più o meno nella stessa zona dove si era verificato un avvistamento analogo nei giorni scorsi e non è escluso che si tratti dello stesso animale che allora fu messo in salvo indirizzandolo verso il mare. Oggi il delfino ha risalito il fiume dalla foce per centinaia di metri attirando l’attenzione di numerosi passanti che hanno segnalato la presenza dell’animale ai vigili urbani e all’Arpat, che ora monitoreranno le sue evoluzioni nel tentativo di reindirizzarlo verso il mare. Se si trattasse dello stesso esemplare che era già stato in “visita” a Pisa lo scorso 31 dicembre, gli esperti non escludono che possa avere imparato la rotta seguendo i muggini che normalmente risalgono il fiume, salvo perdersi dopo aver percorso molti chilometri. Secondo le testimonianze, allora si trattava di un tursiope di circa 2,5 metri di lunghezza e 15 anni d’età. Era rimasto bloccato tra due ponti, che gli esperti spiegano essere per lui come barriere: per l’ombra che proiettano sulla superficie dell’acqua e per le vibrazioni che trasmettono. Inoltre il fiume non è il suo ambiente, anche se sul fondo l’acqua è salmastra e gli consentirebbe di sopravvivere. Per precauzione è stata allertata anche la Croce Rossa che era già intervenuta la prima volta, con i soccorritori specializzati per intervenire in acqua. (nella foto presa da twitter@meteopisa l’avvistamento dell’ultimo dell’anno)