Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
circo_tigri_leoni

A Cremona contestato il circo di Moira Orfei: è diseducativo, “tigri e leoni soffrono”

Dopo quella inscenata oggi, hanno annunciato manifestazioni di protesta fino a lunedì prossimo, 24 ottobre, davanti al Circo Moira Orfei che staziona nel piazzale Azzurri d’Italia a Cremona. Gli animalisti hanno organizzato un presidio contro i circhi con animali. Il sit-in è promosso dalla Lav Cremona,  presente con le sue bandiere e i suoi striscioni. Gli attivisti della sezione locale della Lega anti vivisezione chiedono che non possano più fare tappa in città circhi di questo tipo “perché non sono rispettosi del benessere degli animali, specialmente i grandi felini, e non mettono il pubblico, composto da bambini ma non solo, nelle condizioni di capire le sofferenze a cui sono sottoposti leoni, tigri e altri animali selvatici”. La battaglia locale anticipa le giornate di mobilitazione nazionale, il 3 e 4 dicembre, che richiamano l’applicazione del decreto legislativo sulla graduale dismissione di questi impianti entro il 2018. Nei giorni scorsi, a Padova, il mondo del circo ha segnato però un punto contro gli animalisti: il Tar, su ricorso di Ennio Togni-Circo nel Mondo con l’Ente nazionale circhi, ha bocciato un regolamento comunale che impediva l’attendamento in città ai circhi con animali esotici.