Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
a720f1aaca4c593f3f8b4fcedc3c5893

Usa, un bimbo autistico fa amicizia con il cane Tornado, addestrato apposta per lui

“Vedete questa foto? Non ho mai avuto un momento così”. Inizia con queste parole il post su Facebook di una mamma americana dopo che il proprio figlio, affetto da autismo, ha avuto il primo incontro con il cane addestrato per lui da una Ong statunitense. Per la prima volta, scrive la donna, in lacrime nella foto mentre il piccolo si sdraia sul cane Tornado per leggere un tablet, il piccolo Kainoa di cinque anni ha una interazione affettiva mentre normalmente non sopporta di essere toccato. “Questa foto – scrive la mamma, Shanna – cattura il volto di una mamma che vede il proprio figlio, che non può abbracciare, lavare, vestire e toccare, che si sdraia liberamente sul proprio nuovo cane, con un attaccamento intenzionale”. Il cane Tornado è stato fornito alla famiglia di americani che vive in Giappone dopo due anni di addestramento dalla Ong Four Paw for Ability, specializzata nel preparare animali in grado di aiutare bambini e adulti con disabilità. La foto, postata sul profilo Facebook Love What Matters, ha quasi 300mila condivisioni e 750mila “like”, mi piace. “Come mamma ho visto innumerevoli momenti dolorosi, e ho pianto innumerevoli volte – continua Shanna -. Ieri tuttavia ho pianto per ragioni diverse. E’ un’emozione indescrivibile. In qualche modo grazie a Tornado ho la sensazione che tutto andrà bene”. (Foto Ansa/Facebook)

  • Vincenzo |

    Con molta probabilità il bambino cercherà il contatto con la madre e con gli altri imitando il proprio cane che non rinuncerà alle affettuose carezze delle persone che sono vicine. Il cane non è solo terapeutico, è un reale amico dell’uomo.
    Nelle case dove i problemi si avvertono di meno o si affrontano meglio spesso è presente un amico a 4 zampe.

  • patrizia |

    E’ una foto meravigliosa, regala un senso di serenità ed empatia.
    Le lacrime della mamma sono liberatorie, le auguro di riuscire ad abbracciare suo figlio al più presto…con l’aiuto di questo meraviglioso cane ce la farà!
    Un caro saluto, Patrizia

  Post Precedente
Post Successivo