Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

La campagna di Youanimal per un Capodanno a 4 zampe: #BastaBotti

Quest’anno gli animali mandano un messaggio chiaro: “Basta botti!” e lo fanno su Facebook attraverso l’evento creato da YouAnimal.it, il portale per gli animali. La pagina Facebook di YouAnimal.it diffonde in questi giorni la campagna #BastaBotti invitando tutti coloro che hanno un familiare con la coda a pubblicare un foto-messaggio del proprio pet che implora di non usare fuochi d’artificio e petardi a Capodanno. Qualche consiglio per rassicurare i nostri familiari a quattro zampe che temono i “botti”. fuochi
Per far sentire meglio il nostro pet è rassicurarlo, anche abbracciandolo, per fargli sentire che può avere fiducia in noi, che lo proteggiamo. È consigliabile anche provare con i fiori di Bach, meglio se indicati da un esperto e poi in ogni caso il rimedio principe è il rescue remedy, che va somministrato 10 giorni prima della data in cui si prevede inizi lo stress, 10-15 gocce al giorno nella ciotola dell’acqua: in questo caso, visto che a capodanno mancano due giorni, il consiglio va tenuto buono per l’anno prossimo. Si può provare anche a fargli indossare una “pettorina antiansia”, che comprime leggermente il torso del cane esercitando un effetto calmante. Altri consigli si possono trovare su http://www.youanimal.it/vademecum-contro-la-guerra-di-capodanno/ (Kronos)