Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sabato a Milano “Crescere con un pet”: esperti e specialisti analizzano il valore della relazione bambino-animale

Far crescere un figlio con un animale domestico è uno stimolo importante per il suo sviluppo affettivo e psicologico: favorisce l’integrazione, la responsabilizzazione e la socializzazione e li aiuta a coltivare valori come generosità, amore incondizionato e attenzione verso l’altro. Un’esperienza formativa unica che aiuterà il bimbo a relazionarsi con il mondo. Ma accogliere un quattro zampe vuole anche dire prendersi la responsabilità di un nuovo membro della famiglia ed è necessario essere preparati ed informati.

Per promuovere il valore della relazione bambino-animale nei suoi diversi aspetti educativo, psicologico e ludico, Mysocialpet insieme a FattoreMamma e VETSforPETSOnlus ha organizzato per sabato 19 settembre una tavola rotonda dal titolo “Crescere con un pet”, in collaborazione con “A Scuola di PetCare” di Purina, Ibl Banca e il sostegno di Giunti. L’evento ha ottenuto il patrocinio del Comune di Milano Consiglio Zona 1.

La mattinata del convegno di sabato sarà dedicata al confronto tra esperti e specialisti, con la moderazione di Jolanda Restano, mamma blogger fondatrice di Filastrocche.it. Il pomeriggio proseguirà con giochi, laboratori per i bambini accompagnati dai propri cani e una merenda offerta dallo sponsor Nestlè. Interverranno, tra gli altri, la psicologa e psicoterapeuta Michela Romano, la specialista in clinica e patologia degli animali d’affezione e autrice del primo titolo della Collana Giunti-Mysocialpet “Il mio amico cane – Educazione” Emanuela Valena.

Inoltre saranno presenti due medici ospedalieri del Fatebenefratelli di Milano: il Professor Luca Bernardo, direttore del reparto di Pediatria, dove è stata attivata a luglio l’iniziativa di pet therapy “Ci vuole un amico” e la dottoressa Francesca Maisano, psicologa, responsabile dell’iniziativa. La partecipazione è gratuita: iscrizioni, maggiori informazioni e programma completo cliccando qui.