Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Dal 4 luglio su Radio24 “Chiedimi se sono felice”, per vedere il mondo con gli occhi del nostro cane

Quale è il modo corretto per comunicare con il  cane?  Che caratteristiche e necessità hanno le diverse razze ? Cosa si intende quando si parla di saggezza degli animali? Quali sono segnali a cui bisogna dare ascolto per comportarsi al meglio?

A tutte queste domande ed a molte altre – che arriveranno anche dagli ascoltatori – daranno risposta i conduttori di “Chiedimi se sono felice”, il nuovo programma in onda nel fine settimana estivo di Radio 24, a partire dal 4 luglio. Ogni sabato alle 15.00 e domenica alle 10.00 Rosita Celentano, attrice e conduttrice radiofonica, e Angelo Vaira, dog coach e antropozoologo, coppia nella vita e per la prima volta insieme nel lavoro, ci aiuteranno a guardare il mondo anche attraverso gli occhi del nostro cane.

Angelo e Rosita accompagneranno gli ascoltatori di Radio 24 in un percorso fatto di notizie, approfondimenti, consigli, risate e qualche lacrima di commozione, condito da esempi pratici e testimonianze, per arrivare a capire davvero come e perché i nostri comportamenti influiscono sui comportamenti dei nostri amici a 4 zampe e sul rapporto che riusciamo a costruire con loro.

La competenza e l’esperienza di Angelo Vaira,  la grande passione e la sensibilità di Rosita Celentano  sono unite in una conduzione piena di contenuti e di ritmo.

In ogni puntata un tema principale da approfondire, tante riflessioni e molti consigli; e poi diverse rubriche: ‘Supposte di saggezza’ ovvero i consigli a chi dei cani non ha capito nulla; ‘Emergenza 4 zampe’, come agire per correggere i comportamenti dei cani e dei padroni e  ‘Me lo ha detto mio cugino’, cioè i le convinzioni nate dal “sentito dire”, tutte da sfatare. E le risposte ai dubbi degli ascoltatori.

  • Guido Minciotti |

    Se lo goda, Carlo! Saluti gm

  • Carlo |

    Scusatemi,mi è stato detto che parlate di cani.Io ho da circa 6 anni un Jack Rassel di nome Jack,è molto affettuoso, buono dolce e tante altre cose, cosa devo fare?SALUTI

  Post Precedente
Post Successivo