Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
rettili

A Longarone il 2-3 giugno rettili e anfibi in fiera: associazionismo e scienza

Alla Fiera di Longarone il 2 e 3 giugno è ‘A Reptiles Day’, una manifestazione in cui è possibile lo scambio di rettili e anfibi in Italia. E’ una fiera caratterizzata da una grande varietà espositiva, con circa 500 tavoli e 150 espositori provenienti da tutta Italia e numerosi paesi esteri, che regala il vantaggio di poter trovare riunite specie originarie da tutto il mondo, boa e pitoni dai colori fantastici, le decine di tipi differenti di tartarughe originarie delle spiagge dell’Oceania, e le innumerevoli e variopinte orchidee, iguane, sauri, anfibi, invertebrati, ragni giganti ma innocui, miriapodi, chilopodi, insetti, piccoli mammiferi, roditori, pesci e invertebrati acquatici. Stand informativi delle associazioni di riferimento a livello nazionale sono a disposizione per i consigli su come vanno tenuti e curati questi animali speciali. Non mancheranno eventi ed approfondimenti tenuti da esperti biologi e veterinari, entomologi ed erpetologi. Un approccio anche scientifico quindi, che dà la possibilità di un’esperienza formativa. Come la mostra fotografica “Predatori del Microcosmo” che vede la presenza degli autori Emanuele Biggi, noto co-conduttore del programma di Rai3, Geo, e Francesco Tomasinelli, o le conferenze organizzate dall’Associazione Padovana Acquariologica ed Erpetologica, che spaziano dalla medicina rigenerativa nei rettili all’arricchimento ambientale per gli anfibi. (Ansa)