Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
49_f.tif

McDonald’s lancia McVegan, il primo hamburger vegano: per ora testato in Finlandia

Arriva il primo hamburger vegano di McDonald’s. La catena di fast food ha lanciato il nuovo McVegan, hamburger a base di soia. Il prodotto “etico”, senza alcun ingrediente che abbia comportato sfruttamento di animali, al momento è disponibile solo a Tampere, in Finlandia, per un periodo limitato di tempo: lanciato mercoledì, è in vendita solo fino al 21 novembre. Al momento non è ancora stato reso noto se a questa fase di “sperimentazione” seguirà un lancio globale del prodotto. Di sicuro, le patatine fritte vegan che lo accompagnano resteranno in menu. L’arrivo del McVegan è stato annunciato da McDonald’s Finlandia attraverso i suoi profili social (sotto, Instagram). Grande interesse sul mercato americano e globale, con i vegani divisi tra la voglia di addentare un McVegan e la consapevolezza che questo prodotto venga da McDonald’s, uno dei simboli della globalizzazione più selvaggia. Inoltre, se mai ce n’era bisogno, questa mossa sancisce in modo definitivo che il vegan è di moda. Il nuovo hamburger di soia è fatto a immagine e somiglianza del cugino di carne, il Quarter Pounder, con lattuga, pomodoro, cipolla, sottaceti, salsa McFeast vegana. Ovviamente non contiene formaggio. Nel menu del fastfood sono già presenti prodotti vegetariani come ad esempio il McVeggie, fatto con zucchine, melanzane e peperoni grigliati, insalata e pomodoro fresco. Disponibili anche insalate e frutta di stagione, yogurt con cereali e gelati.

vegan_mc