Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Animali, successo per il veterinario online: primo bilancio dopo un mese dal via

Mille applicazioni scaricate, più di 200 chiamate, circa 800 minuti di conversazione in meno di un mese. Sono questi i primi risultati di Vetonline24, la prima piattaforma al mondo di “telemedicina veterinaria”. Una sorta di pronto soccorso virtuale per i codici bianchi – quindi senza il carattere di urgenza – che, oltre a offrire una consulenza veterinaria, riesce anche a integrare le visite in studio per una tutela della salute degli animali 24 ore su 24. Per accedere a Vetonline24 è sufficiente avere un pc dotato di web cam, un tablet o uno smartphone su cui poter scaricare l’App gratuita. Una volta connessi compare una schermata con la lista dei medici veterinari e chi di loro è disponibile. Se si desidera effettuare la chiamata sarà sufficiente completare il percorso effettuando una registrazione con i dati richiesti e con l’acquisto di «crediti» che permetteranno di onorare la consulenza. Successivamente si sceglie il professionista e parte la videochiamata.

«Con un solo mese di attività le persone hanno già capito l’importanza del servizio che offriamo», afferma soddisfatto Maurizio Albano, medico veterinario ideatore di Vetonline24. Tra i medici che aderiscono a Vetonline24 sono presenti veterinari specializzati in diverse discipline che possono interessare i cani e i gatti (dermatologi, oculisti, comportamentalisti, omeopati) così come medici che si occupano di animali non convenzionali (esotici, conigli, volatili) ed altri ancora che esercitano la loro professione al servizio di grossi animali (bovini, ovini, cavalli). Tutti i veterinari del circuito sono professionisti esperti e accreditati, pronti a rispondere alle esigenze dei pazienti ed eventualmente a dirottare le situazioni più critiche presso gli ambulatori specializzati o i pronto soccorso. I proprietari degli animali potranno in questo modo avere garanzia di un servizio professionale, specializzato e di altissima qualità, potendolo utilizzare anche come “second opinion” là dove sia già stata fatta una prima consulenza.

  • Guido Minciotti |

    Gentile signora non sono io il veterinario online! Grazie e saluti, gm

  • Sarah |

    Salve, il mio Siberian Husky di 8 anni ha un piccolo rigonfiamento sull’interno coscia vicino i genitali, come se fossero due palline una distanziata dall’altra..
    Una è rosa chiara/ bianca e l’altra leggermente più scura..
    Potrebbero essere delle zecche? o qualcosa? o non devo preoccuparmi??…
    Grazie mille in anticipo..

  • Guido Minciotti |

    Mi devi informare. le rispondo appena riesco. Saluti e grazie di leggere 24zampe, gm

  • Valentina |

    Salve ho un gatto di otto anni trovato per strada quando aveva 5 mesi, non l ho mai fatto vaccinare e mi chiedo se potrei vaccinarlo anche adesso che e grande, inoltre ho un problema al mio ragazzo e morto il gatto di peritonite infettiva io sono stata sempre in contatto cl suo gatto pero adesso ho paura che attraverso i miei abiti e scarpe posso trasmetterla al mio..?

  Post Precedente
Post Successivo