Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
petsathome

“Hot dogs”? In Uk con il termometro salgono le azioni Pets at Home

Nel Regno Unito insieme alla colonnina di mercurio sale in borsa anche Pets at Home Group. Il grande rivenditore di prodotti per animali domestici ha saputo sfruttare meglio di chiunque altro l’ondata di caldo che ha colpito il nord Europa, Uk inclusa. A spingere a un +18% le azioni di P@H la scorsa settimana sono stati prodotti contro il caldo pensati per animali domestici come speciali bottiglie d’acqua, una piscinetta a forma di cane, gilet raffreddanti (utilizzano il naturale processo di evaporazione dell’acqua per sottrarre calore dal corpo dell’animale, come quelli nella foto) e giocattoli da masticare che possono essere messi nel congelatore. Oggetti molto apprezzati dai proprietari degli “hot dogs” britannici, che insieme al successo dell’unità veterinaria hanno contribuito alla crescita delle vendite di un +8% nel primo trimestre. Gli analisti ora suggeriscono l'”hold” invece del “sell” consigliato fino a pochi giorni fa e il titolo non faceva così bene dall’Ipo del 2014. “Un ottimo inizio d’anno – dichiara a Bloomberg l’ad Peter Pritchard – soprattutto per l’ottima combinazione tra retail e settore veterinario”.