Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
berlusconi-dudu

Berlusconi ai seniores di Fi: “Gli animali devono poter entrare in tutti i luoghi pubblici”

“Anche gli animali hanno diritti, non solo gli uomini. Sono esseri senzienti”. A pronunciare queste parole largamente condivisibili, e non solo queste, è Silvio Berlusconi, parlando ai seniores di Forza Italia riuniti oggi a Villa Gernetto, la sede dell’università del partito a Monza. Inoltre, l’ex presidente ha fatto altre affermazioni sugli animali. “Chi uccide un animale deve andare in galera. Gli animali devono poter entrare in tutti i luoghi pubblici e aperti al pubblico. Dobbiamo aiutare e finanziare i canili e i gattili. Invito tutti i militanti di Forza Italia ad adottare un cane o un gatto in un canile o in un gattile. Dobbiamo anche aiutare chi ha un animale e poche risorse per mantenerlo”, facendo specifico riferimento alla popolazione anziana. “Se vuoi un amico vero scegli un animale. Io, che amo avere tanti amici, ho 21 cani, se conto quelli adottati da me e da mia figlia Marina”, sono state altre parole pronunciate da Berlusconi. (nella foto l’ex premier con Dudù)