Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
orsetti_alice

Gli “orsetti” di Lucca, copie fedeli dei nostri animali

Peluches fatti interamente a mano a immagine e somiglianza di un animale in carne e ossa. Sono “Gli orsetti di Alice”, giocattoli handmade e in stile vintage prodotti da una neonata bottega artigiana nel centro di Lucca. La titolare Roxana racconta dell’intenzione, durante la gravidanza, di fare un orsetto per la nascitura Alice. Un’idea che parallelamente alla figlia cresce e diventa un’impresa familiare, stretta tra la difficoltà di trovare manodopera che nel 2018, tra smartphone e social network, abbia voglia di mettersi a cucire e a imbottire peluches e i problemi nell’approvvigionarsi di tessuti e materiali di qualità dall’estero. Ma anche fiera dell’artigianato che diventa arte quando, con l’aerografo, dipinge le sfumature del pelo o riproduce fedelmente le macchie del vero quattrozampe sul manto del pupazzo e soddisfatta quando una produzione cinematografica le ordina un cane e un gatto in scala 1:1 da usare come controfigure nelle scene pericolose. Il lavoro non manca, fortunatamente: anche per questo occorre attendere due mesi per un avere uno degli orsetti lucchesi, pezzi unici che misurano minimo 27 cm per la versione seduta e costano a partire da 90 euro. Info: gliorsettidialice@gmail.com

Nella foto sotto, l’articolo pubblicato sul Sole 24 Ore di domenica 19 agosto 2018, nella sezione .lifestyle. Dopo la pubblicazione, alcuni lettori hanno segnalato a 24zampe l’esistenza di un gruppo fb “Io non ho gli orsetti di Alice”, creato da chi si lamenta per consegne in ritardo o mai avvenute e rimborsi negati. Ad alcuni la titolare ha risposto – spiega – con denunce alla Polizia postale perchè giudicate azioni di boicottaggio dell’attività della sua impresa. Roxana Voinescu conferma al telefono con 24zampe i tempi di consegna di due mesi per ordini “normali”. (nelle foto sopra, una testimonianza dell’abilità della bottega)

AGGIORNAMENTO

Questo post è molto commentato, con pareri contrari e altri a favore. Per vedere pubblicato il proprio commento, prego i lettori di mandare privatamente a 24zampe@ilsole24ore.com delle “prove” di essere persone reali (mi bastano nome e cognome e cellulare verificabili, resteranno privati e solo a mia disposizione). Vorrei evitare, nell’interesse di tutti, di dare voce ad anonimi. Grazie gm

orsettialice

  • Ada |

    Fatto ordine 3 agosto 2018.non ho ricevuto niente. Pagato 99€.rispondono scocciati ai miei solleciti invitandomi a non fare commenti negativi nei loro confronti. Non so che fare per non essere truffato…..

  • Debora |

    Grazie a Lei, sig. Guido: è l’unico (fermo restando i tempi lunghi di burocrazia e Legge) che ci “dà voce”, per ora. Grazie ancora

  • Guido Minciotti |

    Cara Deborah, grazie della sua testimonianza, l’ennesima negativa. A lei, come a tutti gli altri coinvolti in questa spiacevole vicenda, auguro di recuperare il denaro versato in anticipo. Grazie di leggere 24zampe, saluti gm

  • Debora Riga |

    Purtroppo la mia esperienza è uguale a molte altre, ma l’ho scoperto troppo tardi.
    Leggo la promozione scontata del 40% per avere una copia in peluche del proprio cane, li contatto subito il 10/2/2018 per avere info, prezzi e tempi di consegna e il giorno dopo mi rispondono: prezzo €.49,00, consegna a maggio. Vogliono prontamente vedere copia del bonifico eseguito che prontamente invio. Doveva essere un regalo per mia figlia. Passa maggio senza avere comunicazioni di eventuali ritardi. A seguito di ripetuti messaggi mi rispondono in maniera scocciata che sono in ritardo con le consegne e si slitterà a agosto. Mi raccomando di non ritardare oltre, la risposta è “se abbiamo detto agosto, agosto è” (ho tutti gli screenshot delle conversazioni). Passa anche agosto, stesso iter di messaggi chiedendo spiegazioni e mi rispondono che la data definitiva” sarà 17/9. Il 17/9 crivo chiedendo “di che anno? E la prossima data definitiva quando sarà?”. Mi rispondono che posso scegliere tra consegna slittata al 21/3/2019 oppure posso dar loro la mia mail e sarò contattata dal loro avvocato per il rimborso. Chiedo i tempi, ma non li sanno. Quindi decido di anticipare l’iter chiamando io il loro avvocato al cellulare (che non risponde) e inviando una mail chiedendo la sua Pec per procedere ad una richiesta di rimborso ufficiale.
    Vi saprò aggiornare sui tempi del rimborso (se avverrà, sono passati quasi 10 giorni e non ho avuto nemmeno risposta). Nel frattempo ogni commento sulla pagina Facebook in cui ci si lamenta dei disservizi, dei ritardi e delle mancate risposte di delucidazioni ai messaggi, viene prontamente cancellata, lasciando di fatto solo i commenti positivi.
    Trascorsi i 15 giorni necessari, se non avrò ricevuto il rimborso, mi vedrò costretta a fare denuncia e a rivolgermi al mio Studio Legale, ma a quel punto chiederò anche i danni e le spese.”

  • Emilia L. |

    Gent.mo Sig. Guido,
    nel ringraziarla per la cassa di risonanza inaspettata che il vostro giornale sta consentendo a quanti si trovano nella mia situazione e contestualmente rammaricata per il coinvolgimento vostro malgrado nella vicenda, voglio sommariamente lasciarle anche la mia negativa esperienza.
    Nel mese di febbraio 2018, complice anche la pubblicità trovata in giro per la rete, ho contattato ma sarebbe meglio dire sono incappata negli “orsetti di alice” per sapere se fossero stati in grado di riprodurre il mio lagotto. Una volta ricevute rassicurazioni in tal senso mi sono fatta dire l’importo ed i tempi di consegna che come già altri le hanno riportato erano di ca 60gg. Immediatamente e anticipatamente, per poter fruire di una loro offerta, mi hanno richiesto il 100% dell’importo. Fatto ciò, passati i 60gg ho visto slittare più e più volte la data di consegna fino a quando a luglio la data prevista di consegna è arrivata al 2019 senza ulteriore precisazione. Ed è stato proprio allora che ho chiesto il rimborso per non aver loro rispettato gli accordi. Tralascio la tristezza dei toni e dell’indolenza artatamente gestita per cercare di far perdere le staffe. Dopo tutto il loro logorante temporeggiare non mi interessa più.
    Richiedo da più tempo i soldi indietro. E anche questi a quanto pare tardano ad arrivare perché si deve passare da un fantomatico avvocato incaricato a provvedere ai rimborsi.
    Le allego gli screenshot a conferma di quanto riportato
    Cordialità.

  Post Precedente
Post Successivo