Indica un intervallo di date:
  • Dal Al
venezuela

Il Venezuela torna all’età della pietra: mucca inseguita e uccisa a sassate per nutrirsi

“Come nell’età della pietra: così ci ha ridotto la dittatura narco-comunista di Maduro” scrive in un tweet Miquele Andolini, postando un filmato in cui un gruppo di uomini insegue e abbatte a sassate una vacca all’interno di un recinto. Il tweet è stato rilanciato da un deputato dell’opposizione in Venezuela, Carlos Paparoni, che spiega che a Merida, città della regione andina, almeno 300 animali hanno fatto la stessa fine “solo perché la gente ha fame” (nella foto, tre fotogrammi tratti dal video. Sotto, il tweet). Da mesi il Venezuela è scosso da proteste di piazza per chiedere cibo e medicinali e all’ordine del giorno ci sono ormai saccheggi di negozi e camion che trasportano prodotti alimentari. L’acuta crisi economica sta rapidamente degenerando in una vera e propria rivolta sociale, con gente disperata che non trova da mangiare e reagisce come può, anche con predazioni e uccisioni di qualunque cosa si possa mangiare. E’ accaduto agli animali dello zoo di Maracaibo: due peccari dal collare, simili a cinghiali, e un bufalo sono stati rubati e macellati e il direttore del parco zoologico ha denunciato sparizioni di dieci diverse specie. In una struttura di Caracas, invece, sono almeno 50 gli animali “ospiti” morti per denutrizione.

vacca_venez

  • Guido Minciotti |

    Sono disperati, possibile non si capisca? Grazie di leggere 24zampe saluti gm

  • Francesca |

    Bastardi! Trogloditi!

  Post Precedente
Post Successivo